Sorrisi al Forno tipo Sofficini® - Fatti in casa

Ultima modifica 13.02.2015
/5

Cosa c'è di meglio che strappare un sorriso ai vostri bimbi con un altro…sorriso?
Ebbene sì: oggi la cucina di My-personltrainer si riempie di sorrisi: letteralmente! In cucina ci vuole allegria, questo si sa: così, oltre a far da mangiare con il sorriso, vedremo come cucinarli! Infatti vi mostrerò come preparare i sorrisi ripieni, la rivisitazione casalinga dei più noti Sofficini®, ma in chiave molto più leggera!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Antipasti / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Sorrisi al Forno tipo Sofficini® - Fatti in casa

Ingredienti

Per la pasta (8-10 sorrisi)

Per il ripieno

Per la panatura

Materiale Occorrente

  • Matterello
  • Casseruola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Forchetta
  • Ciotole di varie misure
  • Carta da forno
  • Coppapasta dal diametro di 12 cm

Preparazione

  1. In una casseruola versare il latte, il burro, ed il sale. Portare ad ebollizione.
  2. Rimuovere la casseruola dal fuoco e versare la farina setacciata tutta in una volta. Mescolare con energia per evitare i grumi: si formerà una palla compatta. Spostare nuovamente la casseruola sul fuoco e mescolare fino a quando si formerà un'evidente pellicola sul fondo della pentola (sono necessari pochi minuti).

Lo sapevi che…
Addizionando la farina al composto di acqua e burro bollente inizierà il processo di gelatinizzazione degli amidi.
Per preparare la pasta dei sorrisi si segue la stessa procedura della pasta per profiteroles: l'unica differenza è che, in questa ricetta, non sono previste le uova nella pasta. Inoltre, rispetto alla ricetta tradizionale della pasta per i sorrisi, abbiamo qui cercato di ridurre drasticamente la quantità di burro (solo 20 g)!

  1. A questo punto, versare il composto su una ciotola e lasciare raffreddare a temperatura ambiente per 10 minuti (per velocizzare il processo, è possibile lasciar riposare il composto in frigorifero).
  2. Modellare la pasta con le mani e stenderla tra due fogli di carta da forno, aiutandosi con un matterello: si dovrà ottenere uno sfoglio sottilissimo, spesso pochi millimetri.
  3. Con un taglia-biscotti rotondo dal diametro di 12 cm, ricavare tanti dischi di pasta. I ritagli si possono impastare facilmente ed ottenere nuovi dischi.
  4. Preparare il ripieno: frullare il formaggio tipo Fontina e tagliare i pomodori pelati a pezzettini. Salare e pepare il pomodoro, dunque aromatizzare con un cucchiaino di origano. In alternativa, utilizzare i pezzettoni di pomodoro già pronti.

Lo sapevi che…
In questa ricetta abbiamo consigliato una farcitura a base di pomodoro e formaggio a pasta filata. Ad ogni modo, è possibile modificare il ripieno ed utilizzare mozzarella (scolata dal liquido), prosciutto, funghi, salsa aurora o semplice besciamella.

  1. Farcire i dischetti di pasta con un cucchiaino di pomodoro ed un cucchiaino di formaggio frullato, avendo cura di sistemare la farcia al centro. Chiudere ogni disco a metà, per formare delle mezzelune (sorrisi). Sigillare i bordi di ogni mezzaluna esercitando una leggera pressione con i rebbi di una forchetta.
  2. Preparare la panatura. In una ciotola, battere un uovo con il latte ed il sale. Intingere ogni sorriso nell'uovo, per passarlo poi nel pane grattugiato. Ripetere l'operazione due volte.
  3. A questo punto, procedere con la cottura.

Lo sapevi che…
I sorrisi vengono spesso fritti ma, per una versione più leggera, suggeriamo la cottura al forno.

  1. Disporre i sorrisi farciti in una placca da forno foderata con l'apposita carta. Versare un goccio d'olio sulla superficie e cuocere a 180°C per 15 minuti.
  2. Servire i sorrisi caldissimi, magari accompagnando con un'insalata fresca oppure con patate croccanti al forno!

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ve l'avevo detto io che per far felici grandi e piccini, i sorrisi mettono d'accordo tutti! E questa versione più leggera farà felici tutti, ma proprio tutti! Per averli sempre pronti, potete anche congelarli da crudi, così quando vi viene voglia di far sorridere tutti, non dovrete far altro che rimuovere le vostre delizie dal congelatore, lasciarle a temperatura di frigo qualche ora e cuocerle al forno!
Fate in modo anche voi che i sorrisi diventino contagiosi!!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Sorrisi al Forno sono una variante domestica del prodotto commerciale denominato Sofficini.
Si tratta di una pietanza abbastanza energetica, con una prevalenza calorica a carico dei carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, le fibre sono presenti e il colesterolo non risulta trascurabile.

I Sorrisi al Forno sono un alimento poco idoneo all'alimentazione del soggetto in sovrappeso; inoltre, sono da escludere dai regimi alimentari vegani, per celiaci e per intolleranti al lattosio.
La porzione media è di circa 100-150g (225-340kcal).


Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 224 Kcal
  • Carboidrati: 31.30 g
  • Proteine: 8.30 g
  • Grassi: 8.20 g
    • di cui saturi: 3.50g
    • di cui monoinsaturi: 3.80g
    • di cui polinsaturi: 0.90 g
  • Colesterolo: 56.90 mg
  • Fibre: 1.20 g
Foto Sorrisi al Forno tipo Sofficini® - Fatti in casa

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto