Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure

Ultima modifica 26.02.2019
/5

D'estate spesso non abbiamo idee su che cosa portare in tavola: il caldo riduce la fame a casa mia, dunque serve qualcosa che possa stuzzicare l'appetito, ma che non sia eccessivamente impegnativo da preparare. Ho pensato così ad una torta salata con pasta sfoglia, verdure e formaggio, senza utilizzare le uova! Scoprite la mia idea seguendo questo video!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Antipasti / Ricette per Vegetariani / Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Teglia dal diametro di 26-28 cm
  • Padella con coperchio
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Mondare le verdure. Lavare i peperoni, tagliarli a falde rimuovendo il picciolo, i semi ed i filamenti interni. Tagliare le falde a dadini piccoli e regolari. Lavare le carote e le patate, sbucciarle, tagliarle a fettine e ricavare tanti dadini. Pulire il pomodoro e tagliarlo a pezzetti. Pulire le zucchine, rimuovere il picciolo ed ottenere una dadolata.
  2. Versare l'olio in padella, riunire le verdure, salare e pepare a piacere. Aromatizzare con origano. Far saltare la dadolata di verdure per 5-6 minuti, mantenendo una fiamma vivace.
  3. Lasciar intiepidire le verdure. Nel frattempo, tagliare il formaggio a pasta filante tipo Fontina a fettine.
  4. Foderare una teglia rotonda con la pasta sfoglia pronta, avendo cura di lasciare 3-4 cm di bordo libero. Coprire la base con il formaggio.

Le alternative interessanti…
Per preparare questa ricetta abbiamo suggerito l'utilizzo di una semplice sfoglia pronta. Ad ogni modo, è possibile sostituire la sfoglia con pasta brisè o frolla salata. Anche le verdure possono essere modificate: si possono infatti utilizzare verdure come cipolle, fagiolini, piselli od altro.

  1. Ricoprire il formaggio con la dadolata di verdure e cospargere con grana e pane grattugiato. Abbassare i bordi della sfoglia, forare con i rebbi di una forchetta e cuocere a forno caldo, preriscaldato a 200°C, per circa 30 minuti.
  2. Sfornare, lasciar intiepidire, tagliare a fette e servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Oggi insomma vi ho proposto un classico che potete servire freddo oppure caldo! Ma la mia è solo un'idea: potete farcire la sfoglia con altere verdure come ad esempio melanzane, piselli, fave, fagiolini, olive, capperi e molto altro ancora!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure è un primo piatto/piatto unico dall'apporto energetico medio. Le calorie sono fornite principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
Le fibre sono abbondanti e il colesterolo moderato.
Gli acidi grassi sono tendenzialmente insaturi, i carboidrati complessi e le proteine miste.
La Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure è un alimento che si presta alla maggior parte dei regimi dietetici ma, in caso di sovrappeso, meglio contenerne la porzione. E' idonea alla dieta vegetariana ma non a quella vegana. Deve essere esclusa dal regime alimentare contro l'intolleranza al lattosio e la celiachia.
La porzione media di Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure (se utilizzata come primo piatto) è di circa 200g (340kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 170 Kcal
  • Carboidrati: 13.00 g
  • Proteine: 5.80 g
  • Grassi: 10.90 g
    • di cui saturi: 4.97g
    • di cui monoinsaturi: 4.66g
    • di cui polinsaturi: 1.22 g
  • Colesterolo: 14.70 mg
  • Fibre: 1.30 g
Foto Pasta Sfoglia Ripiena con Verdure

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto