Ultima modifica 26.02.2019
/5

Il finger food perfetto? Con i bocconcini di pasta sfoglia non sbaglierete e farete felici tutti! E quando si parla di bocconcini sfiziosi, si pensa subito ai…rustici! Oggi punteremo l’attenzione sui Rustici Leccesi, dove la pasta sfoglia ospiterà un ripieno di besciamella, pomodoro e mozzarella.
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Antipasti/rustici-leccesi.html

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Antipasti / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette Regionali / Rustici Leccesi

Ingredienti

Materiale Occorrente

 

  • Taglia biscotti rotondo dal diametro di 8 o 10 cm
  • Teglia da forno
  • Carta da forno
  • Ciotole di varie misure
  • Pennello


Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Antipasti/rustici-leccesi.htm

 

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliare la mozzarella a dadini e lasciarla sgocciolare su un colino per eliminare il siero.
  2. Cuocere la passata di pomodoro per 10 minuti, aggiungendo olio, sale, pepe e origano: mescolare di tanto in tanto. Il sugo è pronto quando appare compatto e asciutto.
  3. Stendere la pasta sfoglia: appoggiare delicatamente uno stampo rotondo da 8 cm di diametro, per disegnare la traccia entro la quale raccogliere la farcitura.
  4. Farcire ogni disegno rotondo (direttamente sulla sfoglia) con un cucchiaio di besciamella fredda, un cucchiaino di sugo di pomodoro e dei dadini di mozzarella.
 

Besciamella: come si prepara?
La preparazione della besciamella leggera è facile. Stemperare 20 g di amido di mais in 50 ml di latte; versare 150 latte sul pentolino e portare a bollore, aggiungendo sale, pepe e noce moscata. Quando il latte bolle, aggiungere l’amido di mais e, continuando a mescolare, cuocere fino a quando il composto addensa.

  1. Appoggiare l’altro disco di pasta sfoglia sopra alla farcitura, premendo con le mani attorno al ripieno per eliminare l’aria.
  2. A questo punto, con il coppapasta rotondo utilizzato in precedenza, ritagliare i rustici e sigillare ulteriormente i bordi con i rebbi di una forchetta. Procedere in questo modo anche con gli altri bocconcini. I ritagli si possono utilizzare per ottenere piccole sagome decorative.
  3. Disporre i rustici su una piastra foderata con la carta da forno, pennellando la superficie con dell’uovo sbattuto. A piacere, decorare i rustici con le sagome di sfoglia avanzata.
  4. Infornare e cuocere gli antipasti di sfoglia a 200°C (modalità: statico) per 15 minuti o fino a doratura.
  5. I rustici leccesi sono pronti. Sfornare, lasciar raffreddare e servire come antipasto.


Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Antipasti/rustici-leccesi.html

Il commento di Alice - PersonalCooker

I rustici leccesi non mancano nelle rosticcerie pugliesi…e da oggi non potranno nemmeno mancare nei nostri buffet! Con questi finger food conquisterete il palato dei vostri commensali!
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Antipasti/rustici-leccesi.html

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Rustici Leccesi sono un alimento che appartiene al gruppo degli antipasti.

Si tratta di una ricetta molto energetica, le cui calorie sono fornite principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.

Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, i carboidrati complessi e i peptidi a medio-alto valore biologico.

Le fibre sono presenti in media quantità, mentre il colesterolo è poco rilevante.

Non contengono ingredienti ricchi di istamina (eccezion fatta per la passata di pomodoro) o istamino-liberatori. Apportano glutine e lattosio.

I Rustici Leccesi non si prestano ai regimi nutrizionali per il sovrappeso e per le patologie metaboliche (ipercolesterolemia, diabete mellito tipo 2, ipertrigliceridemia, ipertensione arteriosa ecc ). Sono vietati nella dieta contro la celiachia e l’intolleranza al lattosio; risultano invece pertinenti al regime alimentare contro l’intolleranza all’istamina.

Si tratta di una ricetta che rispetta i criteri latto-ovo vegetariani ma non quelli vegani.

La porzione media di Rustici Leccesi è di 20-30 g (circa 80-120 kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 387 Kcal
  • Carboidrati: 33,2 g
  • Proteine: 5,9 g
  • Grassi: 26,5 g
    • di cui saturi: 11,39g
    • di cui monoinsaturi: 11,66g
    • di cui polinsaturi: 3,49 g
  • Colesterolo: 14 mg
  • Fibre: 1,3 g
Foto Rustici Leccesi

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto