Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci

Volete servire la tradizione anche a Natale, ma temete di portare in tavola piatti grossolani e per nulla eleganti? Nessun problema: arrivo io in vostro soccorso. Dalle mie parti, uno dei "piatti forte" è rappresentato dalla polenta, un alimento contadino, una tipica ricetta dei poveri che, con qualche accorgimento, si trasforma in un piatto ricco ed elegante. Vi propongo un bellissimo e scenografico rotolo di polenta farcito!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 86,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione


46 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Antipasti / Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Ricette di Natale / Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci

Ingredienti

Per la polenta

Per la farcitura e per la copertura

Materiale occorrente

  • Casseruola per la polenta
  • Tagliere
  • Coltello
  • Pentola a vapore per gli spinaci
  • Casseruola per i funghi
  • Canovaccio
  • Pellicola o carta da forno
  • Pentolino per il sugo
  • Frustino

Preparazione

  1. Preparare la polenta. Versare l'acqua in una casseruola capiente e portare ad ebollizione. Salare a piacere e versare a pioggia la farina di mais, continuando a mescolare con il frustino per evitare la formazione di grumi. Coprire con il coperchio e cuocere per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Lo sapevi che…
Per velocizzare i tempi, è possibile utilizzare la farina di mais precotta. In questo caso, la procedura sarà la medesima, ma ciò che cambia è la quantità di farina di mais: per un litro di acqua si dovrà utilizzare 250 g di farina di mais precotta. La polenta è pronta in 5 minuti.

  1. Nel frattempo, preparare i funghi trifolati. In una casseruola, scaldare un goccio d'olio ed aromatizzare con uno spicchio di aglio. Versare i funghi freschi puliti, salare e pepare a piacere. Cuocere per 10-15 minuti a fiamma dolce, mescolando di tanto intanto. Ultimare con del prezzemolo fresco.
  2. Dedicarsi ora alla pulizia degli spinaci. Cuocere gli spinaci a vapore, dunque strizzarli e pesarne 200 grammi. Tritare gli spinaci grossolanamente e farli saltare in padella con un goccio d'olio per qualche minuto, affinché sì insaporiscano.
  3. Preparare il sugo di accompagnamento. In un pentolino, versare due cucchiai di olio extravergine d'oliva, aromatizzare con uno spicchio di aglio e riunire la passata di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe. Portare a cottura per almeno 20 minuti, o fino a quando il sugo si sarà ridotto.
  4. Preparare il supporto per realizzare il rotolo di polenta. Su una spianatoia, sistemare un canovaccio e foderarlo con carta da forno oppure con pellicola resistente alle alte temperature (es. pellicola da microonde).
  5. Quando la polenta è pronta, rovesciarla velocemente sulla carta da forno, sopra al canovaccio. Farcire con gli spinaci e con il sugo ai funghi, avendo cura di coprire l'intera superficie, ma lasciando due cm almeno di bordo libero. Farcire con il formaggio scamorza a fettine (oppure un altro formaggio) e con il formaggio grana grattugiato. Aiutandosi con il canovaccio, avvolgere il rotolo immediatamente, iniziando dal lato lungo e facendo scivolare la polenta man mano che si forma il rotolo. Sigillare il rotolo e lasciarlo raffreddare affinché assuma una consistenza soda.

Il consiglio ok
Se il rotolo dovesse aprirsi durante questa fase, si consiglia di saldare le parti inumidendosi le mani con un po' di acqua: i punti si chiuderanno immediatamente!
È possibile tenere da parte 2-3 cucchiai di polenta, stenderla su un piano, livellarla e lasciarla raffreddare. Una volta fredda, tagliare la polenta con una formina per biscotti fino ad ottenere delle stelline.

  1. Una volta freddo, tagliare il rotolo a fette larghe un paio di cm, utilizzando un coltello inumidito. Sistemare le fette su una teglia da forno e scaldarle per 5-6 minuti a 200°C.
  2. Sfornare e servire le fette con il sugo di pomodoro e con le stelline di polenta.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Ecco qui un esempio di come portare in tavola la tradizione del mio Paese, il Veneto, anche a Natale. Una ricetta spettacolare, che potete servire come antipasto oppure come accompagnamento di un secondo piatto! Potete chiaramente personalizzare il rotolo secondo i vostri gusti: a me piace molto anche con un ripieno di verza e speck!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci è un alimento che rientra nel gruppo dei primi piatti.
Ha un apporto calorico moderato, fornito soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi di tipo monoinsaturo e le proteine a medio e alto valore biologico.
Il colesterolo è presente in piccole quantità, mentre le fibre non risultano abbondanti.
Il Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci è un alimento che, nella giusta porzione, si presta alla dieta del soggetto in sovrappeso. In caso di iperglicemia e ipertrigliceridemia richiede dosi piuttosto contenute.
Non ha controindicazioni per la celiachia ma contiene lattosio. Si presta alla dieta latto ovo vegetariana, mentre non è idoneo all'alimentazione vegana.
La porzione media di Rotolo di Polenta con Funghi e Spinaci è di circa 300-400g (260-340kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 86 Kcal

Carboidrati: 12.70 g

Proteine: 3.40 g

Grassi: 2.70 g

di cui saturi: 0.75g
di cui monoinsaturi: 1.57g
di cui polinsaturi: 0.36 g

Colesterolo: 4.20 mg

Fibre: 0.90 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate