Ultima modifica 04.03.2019
/5

Sapete Ragazzi, ieri sera, mamma mi ha detto che è arrivato un mazzo di fiori tutto per me! Fiori? Per me? Wow: non volevo crederci… in effetti facevo bene ad essere scettica. Era un mazzo di fiori sì, ma di zucca!!! Va beh, basta il pensiero, no? Guardiamo la cosa positiva: ho a disposizione una decina di fiori di zucca freschissimi, ideali da farcire. Io farei una bella farcitura delicata con ricotta, yogurt e zucchine: avete voglia di preparare questa ricetta insieme a me? Scopriamo insieme l'occorrente.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 107 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 15 minuti di preparazione + 15-20 minuti di cottura

Categoria Ricetta: Antipasti / Ricette per Vegetariani / Ricette per Diabetici / Ricette Senza Glutine / Ricette dietetiche Light / Fiori di Zucca Ripieni al Forno

Ingredienti

Per i fiori di zucca

Per spennellare

Materiale Occorrente

  • Coltellino
  • Carta assorbente
  • Ciotola
  • Padella
  • Mestolo di legno
  • Mixer ad immersione
  • Teglia da forno
  • Sac à poche (facoltativo)
  • Forbici

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, rimuoverne le estremità e tagliarle a piccoli pezzi: farle saltare in padella per una decina di minuti con un filo d'olio, sale e pepe.
  2. Pulire i fiori di zucca aprendoli delicatamente con le mani: rimuovere il pistillo centrale e lavarli con acqua fresca. Tamponare i fiori di zucca con carta assorbente oppure con un panno morbido.
  3. Nel frattempo, le zucchine si saranno ammorbidite. Versarle quindi in un mixer ad immersione e frullare per bene fino ad ottenere una crema.
  4. In una ciotola, versare la ricotta, lo yogurt greco (0% di grassi), la purea di zucchine, i semi di sesamo e la rucola sminuzzata. Aggiustare di sale e pepe.
  5. Versare il composto in una sac à poche e riempire i fiori di zucca.
  6. Sgusciare l'uovo, avendo cura di dividere tuorlo da albume. Sbattere leggermente l'albume con una forchetta e pennellare la superficie di tutti i fiori di zucca: in questo modo, i fiori di zucca rimarranno croccanti.
  7. Distribuire una parte del composto di ricotta sulla teglia: adagiarvi i fiori di zucca ripieni e spennellati con l'albume. Cospargere con un po' di semi di sesamo.

L'idea giusta
Per dorare la superficie, è possibile cospargere i fiori di zucca con un po' di formaggio grana grattugiato.

  1. Infornare la teglia a 180°C per circa 15-20 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata.
  2. Servire i fiori di zucca ripieni fumanti, accompagnando magari con della rucola fresca.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ed ecco come “riciclare” (per così dire) il mazzetto di fiori che mi è stato regalato. Ottima alternativa a quelli fritti, i fiori di zucca ripieni cotti al forno costituiscono un elegante e delicatissimo antipasto da degustare magari in buona compagnia.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I fiori di zucca ripieni al forno sono un antipasto o una pietanza, a seconda dell'utilizzo. Apportano una discreta quantità d'energia derivante in prevalenza dalle proteine ad alto valore biologico e dai lipidi. La porzione media di fiori di zucca ripieni al forno è pari a 100-300g (110-330kcal), in base al ruolo che gli si attribuisce nel pasto.



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 107 Kcal
  • Carboidrati: 5.50 g
  • Proteine: 10.00 g
  • Grassi: 5.20 g
    • di cui saturi: 1.50g
    • di cui monoinsaturi: 2.50g
    • di cui polinsaturi: 1.20 g
  • Colesterolo: 5.70 mg
  • Fibre: 1.00 g
Foto Fiori di Zucca Ripieni al Forno

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto