Tisane contro la prostatite

Prostatite

Con il termine prostatite si indica una infiammazione, acuta o cronica, della prostata. L'infiammazione della prostata acuta si manifesta con febbre, malessere generale, minzione dolorosa, ritenzione urinaria e dolore perineale. L'infiammazione cronica, invece, si manifesta con sintomi come disuria, pollachiuria, nicturia, dolore in sede pelvica e dolore durante l'eiaculazione. In ambito fitoterapico trovano largo impiego le piante officinali che presentano effetti antinfiammatori ed antisettici.

Piante officinali maggiormente usate nella cura e prevenzione delle prostatiti

Corbezzolo (Arbutus unedo) foglie
Uva ursina (Arctostaphylos uva ursi) foglie fresche o essiccate
Betulla (Betulla alba) foglie
Echinacea (Echinacea purpurea) radici, parti aeree
Epilobio (Epilobium angustifolium) fiori
Mirto (Mytrus communis) foglie
Ribes nero (Ribes nigrum) foglie

Tisane contro la prostatite