Rinorrea - Cause e Sintomi
Ultima modifica 13.05.2021

Articoli correlati: Rinorrea

Definizione

La rinorrea è una secrezione che fluisce dal naso, o da un seno paranasale, verso l'esterno o verso la gola. Comunemente indicata come "naso che cola", la rinorrea può essere di natura allergica, infettiva o irritativa.

La rinorrea è un sintomo tipico del raffreddore: inizialmente le secrezioni nasali sono acquose e chiare, poi diventano dense, biancastre o giallastre. Per la presenza di questo muco, il naso tende a chiudersi.

La rinorrea acquosa può essere conseguenza di un'allergia; solitamente, le riniti allergiche si manifestano anche con starnutipruritolacrimazione e arrossamento congiuntivale.

Nella sinusite la congestione nasale e l'ostruzione sono spesso associate a dolore a livello dei seni paranasali, secrezione acquosa o mucopurulenta spesso monolaterale, anosmiafebbre e cefalea.

Il gocciolamento retronasale acquoso ricorrente e il pallore della mucosa nasale, invece, si riscontrano per effetto della rinite vasomotoria.

La rinorrea, inoltre, può derivare dalla presenza di polipitumori e corpi estranei, e dall'uso eccessivo di decongestionanti nasali.

Possibili Cause* di Rinorrea

* Il sintomo - Rinorrea - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Rinorrea può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

Autore

Giulia Bertelli
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici