Pancitopenia - Cause e Sintomi
Ultima modifica 06.11.2017

Definizione

La pancitopenia è una condizione patologica in cui si verifica la riduzione numerica di tutte le cellule presenti nel sangue (eritrociti, globuli bianchi e piastrine). In altre parole, si viene a creare la contemporanea associazione di anemia, leucopenia e trombocitopenia.

La piastrinopenia è l'espressione di un'insufficienza della funzione midollare, la quale si può instaurare nel corso di diverse malattie del midollo osseo emopoietico. Tale manifestazione si riscontra, in particolare, nelle aplasie e nelle ipoplasie midollari.

La pancitopenia è associata a diverse condizioni cliniche, quali anemia aplastica, sindromi mielodisplastiche, mielofibrosi, leucemia e infiltrazione neoplastica del midollo osseo.

Tra le cause più frequenti rientrano anche gravi infezioni, emorragie, timoma ed aumento patologico dell'attività della milza (ipersplenismo). La pancitopenia si può riscontrare anche nella malattia di Gaucher, nella discheratosi congenita e nell'emoglobinuria parossistica notturna.

Le cause iatrogene comprendono le radiazioni ionizzanti e la chemioterapia per neoplasie maligne, se l'agente impiegato induce la soppressione del midollo osseo.

La pancitopenia può essere indotta anche da alcuni farmaci (tra cui antifungini ed antibiotici) e dall'esposizione ad agenti tossici (es. intossicazione da arsenico).

Possibili Cause* di Pancitopenia

* Il sintomo - Pancitopenia - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Pancitopenia può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.