Fiato corto - Cause e Sintomi

Definizione

Il fiato corto (o dispnea) è un sintomo che indica una soggettiva difficoltà respiratoria.

Questa manifestazione può essere acuta (da pochi istanti ad alcune ore) o cronica (almeno un mese) e può essere attribuita a cause cardiopolmonari o di altra natura.

Le cause più frequenti del fiato corto comprendono crisi d'asma, polmonite, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e infarto miocardico.

Il fiato corto si manifesta bruscamente nel pneumotorace, nell'embolia polmonare e nelle lesioni secondarie a traumi toracici e fratture costali. Un affanno improvviso può dipendere anche dall'esposizione a stimoli specifici (es. allergeni, infezioni delle vie respiratorie, freddo ed esercizio fisico) o a sostanze tossiche per le vie aeree (es. inalazione di cloro o acido solfidrico).

Il fiato corto può comparire anche in presenza di edema polmonare, angina o coronaropatia, versamento o tamponamento pericardico e paralisi del diaframma.

Una difficoltà respiratoria acuta può risultare anche da disturbi d'ansia, depressione e attacchi di panico.

Per quanto riguarda la mancanza di respiro cronica, l'insufficienza cardiaca è una delle cause principali. Il fiato corto si manifesta anche in presenza di bronchiti, enfisema, fibrosi cistica, pneumopatie interstiziali e tumori polmonari primitivi o metastatici.

La mancanza di fiato può dipendere anche da disordini metabolici, obesità, ipertiroidismo, aritmie, neuromiopatie (sclerosi laterale amiotrofica, miastenia gravis e lesioni midollari), inalazione di corpi estranei, anemia e decondizionamento fisico (condizione nella quale la dispnea si verifica sotto sforzo in soggetti che conducono uno stile di vita sedentario).


Fiato Corto

Possibili Cause* di Fiato corto

* Il sintomo - Fiato corto - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Fiato corto può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.

© 2018 Arnoldo Mondadori Editore Spa - riproduzione riservata - P.IVA 08386600152 - Tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l. - Chi siamo - Contatti - Privacy - Privacy Policy - Cookie Policy - Disclaimer e Note legali

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. Leggi il Disclaimer »

Sito cellulare: