Sintomi Epidermolisi bollosa

Definizione

L'epidermolisi bollosa è una malattia della cute e delle mucose, ad andamento cronico.

La natura di questa dermatosi è autoimmune, ossia caratterizzata dalla presenza di autoanticorpi rivolti contro alcune componenti del collagene presenti nella membrana basale, a livello della giunzione fra il derma e l'epidermide. Quest'interazione è evidente per la comparsa di lesioni bollose.

L'epidermolisi bollosa può essere:

  • Acquisita: compare generalmente in soggetti adulti; si può associare ad alcune patologie reumatiche o neoplastiche, come l'artrite reumatoide ed il linfoma di Hodgkin. Lo sviluppo della dermatosi può essere collegato, inoltre, all'assunzione di particolari classi di farmaci.
  • Ereditaria: dipende da un'anomalia genetica trasmessa con varie modalità; a sua volta, questa forma può essere distinta in semplice (o epidermolitica), giunzionale e distrofica.

Alcune epidermolisi bollose presentano un'evoluzione benigna e tendono alla regressione spontanea; altre, invece, sono molto gravi e potenzialmente letali.


Epidermolisi bollosa

Vedi altre Foto Epidermolisi bollosa

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Epidermolisi bollosa