Sintomi Epatite fulminante

Definizione

L'epatite fulminante è una rara sindrome caratterizzata dalla necrosi massiva del parenchima epatico. Il risultato è una grave compromissione della funzionalità del fegato, che spesso porta al decesso del paziente. Questa violenta reazione si verifica, di solito, nelle epatiti virali o indotte da abuso di alcol, agenti tossici (es. droghe e tossine del fungo Amanita phalloides) e alcuni farmaci (es. assunzione eccessiva di paracetamolo).

Il virus dell'epatite B (HBV) è responsabile della maggior parte dei casi, soprattutto nella coinfezione con l'HDV. L'epatite fulminante da virus dell'epatite A, C ed E, invece, è piuttosto rara. Possono favorirne l'insorgenza anche le infezioni da virus di Epstein-Barr (EBV), citomegalovirus ed herpes simplex. Altri casi riconoscono un'origine vascolare, autoimmune e metabolica.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Epatite fulminante