Sintomi Epatite E

Definizione

L'epatite E è una malattia infettiva che provoca un'infiammazione diffusa del fegato. L'agente responsabile è un virus a RNA, chiamato hepatitis E virus (HEV).

L'epatite E è molto simile all'infezione da HAV per quanto riguarda le modalità di trasmissione e il decorso: non cronicizza e non c'è uno stato di portatore cronico. Tuttavia, è più soggetta a complicazioni e può compromettere gravemente la funzionalità epatica.

L'epatite E si contrae soprattutto per via oro-fecale; la fonte di infezione più comune è l'acqua contaminata dalle feci. Il virus dell'epatite E, inoltre, può essere trasmesso a partire da suini, polli e tacchini.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Epatite E