Sintomi Distimia

Definizione

La distimia è un disturbo dell'umore caratterizzato da sintomi depressivi di basso livello di gravità, che persistono da almeno 2 anni e comportano una sofferenza psicologica clinicamente significativa. Questa condizione può esordire in maniera subdola durante l'adolescenza e decorrere con brevi remissioni per molti anni o decenni.

Come per la gran parte dei disturbi psichici, la causa è da ricercarsi nell'interazione tra fattori biologici, genetici e psicosociali. La distimia può comparire a seguito di un evento scatenante o di una situazione stressante (es. un lutto imprevisto e improvviso, malattie fisiche, problemi sul lavoro ecc.), ma altre volte inizia senza un motivo apparente.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Distimia