Sintomi Disprassia

Definizione

La disprassia è un disturbo dello sviluppo caratterizzato da un deficit della coordinazione motoria e dalla difficoltà ad automatizzare gesti semplici nelle attività quotidiane e scolastiche. Ciò può influenzare l'equilibrio e l'abilità motoria generale (ossia quella che coinvolge il corpo nel suo complesso) o la motricità fine (riguardante singoli distretti motori, come le labbra, la bocca o le dita).

L'origine della disprassia è attribuita ad alcuni neuroni motori che non risultano efficienti nel trasmettere le giuste informazioni ai muscoli per coordinare un gesto ad un'azione precisa. Questa “disfunzione” può essere acquisita (ad esempio, in seguito a un danno cerebrale causato da un trauma cranico) o associata ad un ritardo del normale sviluppo neurologico.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del disturbo Disprassia