Brachidattilia - Cause e Sintomi

Definizione

La brachidattilia è una malformazione congenita caratterizzata da un'abnorme brevità delle dita. Questa disostosi ossea si verifica per una ridotta lunghezza o per l'assenza di una o più falangi, oppure a causa un'ipoplasia dell'osso metatarsale e/o metacarpale corrispondente.

La brachidattilia può interessare, quindi, un solo dito o, più spesso, tutte le dita della mano o del piede.

La brachidattilia può manifestarsi in forma isolata o far parte di sindromi malformative complesse; si osserva frequentemente in pazienti con sindrome di Down ed acondroplasia.

Talvolta, l'anomalo accorciamento delle estremità si associa ad altre malformazioni congenite, come la sindattilia (fusione di due o più dita) o polidattilia (presenza di un dito soprannumerario).

Possibili Cause* di Brachidattilia

* Il sintomo - Brachidattilia - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Brachidattilia può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.