Carenza di B12 e Neuropatia Ottica

Il quadro clinico di neuropatia ottica associata a carenza di vitamina B12 mostra una estrema somiglianza con quello della “Leber's Hereditary Optic Neuropathy” (LHON – Neuropatia Ottica Ereditaria di Leber), poiché entrambe le situazioni vedono coinvolte le fibre nervose del fascio papillo maculare.
In base all'osservazione di alcuni casi clinici (case report) si è evinto che la neuropatia ottica nei pazienti portatori di una mutazione primaria dell'mtDNA (DNA Mitocondriale) può essere accelerato ed aggravato dalla carenza significativa di vitamina B12. Alla luce di quanto scoperto, i portatori consapevoli di questa malattia devono curare con estrema attenzione l'apporto dietetico di vitamina B12 ed assicurarsi di NON manifestare per nessun motivo i tipici sindromi da malassorbimento (ad esempio, quelli che si palesano nella così detta anemia perniciosa post-chirurgica dovuta alla parziale resezione gastrica).

Immagini simili