Alghe Fonte di vit B12?

La “UK Vegan Society”, la “Vegetarian Resource Group” e la Physicians Commitee for Reponsible Medicine” e molti altri, affermano che la dieta vegana debba essere costantemente integrata con alimenti fortificati in vitamina B12, o integratori o farmaci che la contengono. Ciò è giustificabile dal fatto che questa molecola (anche detta cobalamina) si trova prevalentemente nella sua forma attiva all'interno degli alimenti di origine animale.
Tuttavia, recentemente è stato ipotizzato che arricchendo l'alimentazione con cibi che includono i microorganismi tipo Chlorella regularis (alghe verdi unicellulari) o alghe pluricellulari come ad esempio la Porphyra yezoensis, sia possibile colmare questo difetto cronico di vitamina.
Purtroppo, allo stato attuale, la sperimentazione è ancora incompleta ed esige campioni di ricerca molto più ampi di quelli già osservati. Inoltre, è anche importante sottolineare che, se l'efficacia delle alghe pluricellulari è stata dimostrata quantomeno sui ratti, quella delle unicellulari Chlorella regularis non ha sortito alcun tipo di risultato.

Immagini simili