Le donne che hanno già contratto l’HPV possono vaccinarsi?

L'infezione da Papilloma virus umano (HPV) è molto comune: la maggior parte delle volte guarisce spontaneamente nell'arco di qualche mese o anno, grazie all'intervento del sistema immunitario; in tutti gli altri casi, può portare a tumori della cervice, ano-genitale e orofaringei.

Il vaccino anti-HPV ha dimostrato la maggiore efficacia nelle donne che non sono mai venute a contatto con il virus, pertanto è indicato alle giovani che non hanno ancora avuto rapporti sessuali. I benefici sono comunque evidenti anche in caso di pregressa infezione da HPV, già superata al momento della vaccinazione.

Il vaccino, invece, non si è dimostrato efficace nel caso in cui l'infezione sia presente al momento della vaccinazione o nel curare alterazioni della cervice uterina che si sono già sviluppate. Si tratta, infatti, di un vaccino preventivo e non terapeutico.

Immagini simili