Trapianto di rene: prognosi e pazienti famosi

Chi presenta un'insufficienza renale all'ultimo stadio è il candidato ideale per un trapianto di rene.
Il trapianto di rene, o trapianto renale, è quella delicata operazione chirurgica con cui si provvede alla sostituzione di uno dei due reni originari con un altro sano, donato da un individuo compatibile.

Generalmente, i donatori sono individui deceduti da poco; tuttavia, esiste anche la possibilità di prelevare un rene da un soggetto vivente consenziente.

Anche grazie alle leggi vigenti oggi, i donatori viventi possono essere non solo familiari diretti, ma anche volontari del tutto estranei al ricevente.

Secondo, diversi studi statistici, il trapianto di rene è una procedura alquanto sicura, sia per quanto riguarda il rischio complicazioni sia per quanto concerne i risultati.

Prendendo in considerazione proprio questo secondo aspetto, una ricerca americana recente ha riportato che il tasso di sopravvivenza:

  • A un anno dall'intervento, risulta essere dell'85-90%, per chi ha ricevuto un rene da cadavere, e del 90-95%, per chi ha ricevuto un rene da una persona vivente.
  • A 5 anni dall'intervento, risulta essere del 70%, per chi ha ricevuto un rene da cadavere, e dell'80%, per chi ha ricevuto un rene da una persona vivente.
  • A 15 anni dall'intervento, risulta essere del 50%, per chi ha ricevuto un rene da cadavere, e del 60%, per chi ha ricevuto un rene da una persona vivente.

Quando il trapianto va a buon fine (quindi quando non c'è rigetto) e se il paziente è giovane, esistono buone possibilità di un ritorno a un vita quasi normale.

PAZIENTI FAMOSI APPARTENENTI AL MONDO DELLO SPORT

Nel recente passato, l'ex rugbista neozelandese Jonah Lomu, il calciatore croato Ivan Klasnic e i due cestisti NBA, Sean Elliott e Alonzo Mourning, si sono dovuti sottoporre, per motivi diversi, a trapianto di rene.

Per questi atleti professionisti, l'intervento non ha rappresentato la fine della loro carriera, dato che, dopo un periodo di convalescenza, sono ritornati nuovamente a svolgere la loro professione. <a href="http://www.shutterstock.com/gallery-1633145p1.html?cr=00&pl=edit-00">Paolo Bona</a> / <a href="http://www.shutterstock.com/editorial?cr=00&pl=edit-00">Shutterstock.com</a>

Immagini simili