Trapianto di polmone: storia della procedura

Il trapianto di polmone è quel delicato intervento chirurgico che prevede la sostituzione di uno o entrambi i polmoni originari, nelle persone con una malattia polmonare all'ultimo stadio e non più trattabile in altra maniera.

A voler essere più precisi, le principali condizioni patologiche che potrebbero rendere indispensabile il trapianto di polmone/i sono: la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), la fibrosi polmonare idiopatica, la fibrosi cistica, l'ipertensione polmonare idiopatica, la sarcoidosi e il deficit di alfa 1-antitripsina.

La sostituzione del o dei polmoni malati avviene, ovviamente, con elementi analoghi sani e il prelievo può eseguirsi sia da donatori morti di recente sia da donatori ancora in vita.

Per quanto concerne la storia della procedura, i primi esperimenti di trapianto iniziarono attorno agli '40 e i successivi studi andarono avanti per circa un ventennio. Due dei pionieri dei test sugli animali furono Vladimir Demikhov e Henry Metras.

Quindi, a eseguire il primo trapianto di polmone umano fu il dottor James Hard, nel lontano 11 giugno del 1963, presso l'ospedale universitario del Mississippi. L'operazione riguardò un polmone soltanto e il paziente – un assassino condannato di nome John Richard Russell – sopravvisse per soli 18 giorni.

Da allora fino alla scoperta di un immunosoppressore efficace come la ciclosporina (cioè fine anni '70, inizio anni '80), i vari trapianti realizzatisi fallirono per rigetto e per un approccio chirurgico ancora arretrato.

Con l'avvento della ciclosporina e con i progressi della chirurgia, la prognosi per i trapiantati di polmone è andata via via migliorando.

Il primo intervento con esito positivo avvenne nel 1981 e, a realizzarlo, fu il dottor Bruce Reitz della Stanford University. Il paziente – che fu trapiantata anche di cuore durante la stessa seduta – era una donna con un'ipertensione polmonare idiopatica.

Successivamente, il dottor Joel Cooper, di Toronto, realizzò:

  • Nel 1983, il primo trapianto a lungo termine di solo un polmone.
  • Nel 1986, il primo trapianto a lungo termine di entrambi i polmoni.
  • Nel 1988, il primo trapianto a lungo termine di entrambi i polmoni su un paziente con fibrosi cistica.

Immagini simili