Aumentare la vascolarizzazione del tessuto adiposo con l'attività fisica

Uno dei meccanismi chiave che portano allo sviluppo delle complicanze dell'obesità, è la reazione infiammatoria che si instaura a livello del tessuto adiposo.

All'origine di tale flogosi vi è l'abnorme incremento di volume delle cellule adipose, che si riempiono di lipidi fin quasi scoppiare; dato che i capillari non riescono a offrire abbastanza ossigeno per sostenere quest'abnorme crescita del tessuto adiposo, gli adipociti cominciano a soffrire di ipossia e a secernere sostanze pro-infiammatorie. A loro volta, queste citochine richiamano cellule immunitarie che fagocitano gli adipociti morenti, sostenendo e amplificando l'infiammazione.

Aumentare la vascolarizzazione del tessuto adiposo rappresenterebbe quindi un fattore protettivo nei confronti delle complicanze dell'obesità. Avere più capillari e sangue a disposizione del tessuto adiposo significa infatti aumentare la quantità di ossigeno disponibile per gli adipociti, attenuando di riflesso la risposta infiammatoria sistemica.

Da tempo, è stato dimostrato come l'esercizio fisico sia in grado di indurre angiogenesi, ovvero la formazione di nuovi vasi sanguigni (capillari). Recentemente si è visto che questa attività di capillarizzazione esercizio-dipendente avviene anche a livello del tessuto adiposo, aumentando:

  • il numero di capillari
  • l'espressione genica dei fattori di crescita endoteliali e dei loro recettori;
  • la quantità di sangue che effettivamente perfonde il tessuto adiposo.

Il tutto è stato dimostrato su ratti obesi sottoposti ad esercizio fisico, ma presumibilmente i risultati si possono trasferire anche all'uomo. Ricordiamo che l'allenamento aerobico di durata a intensità medio-basse rappresenta il maggior stimolo per la creazione di nuovi capillari; chiaramente occorre costanza, dato che questi adattamenti circolatori richiedono qualche mese per manifestarsi.

Metabolism 2014 Apr;63(4):452-5. doi: 10.1016/j.metabol.2013.12.004. Epub 2013 Dec 16.
Effects of exercise training on indicators of adipose tissue angiogenesis and hypoxia in obese rats.
Disanzo BL1, You T2.

Immagini simili