I tatuaggi della cornea con finalità medica

Il tatuaggio corneale è una pratica utilizzata dagli oculisti per trattare i difetti estetici causati da gravi patologie oculari. La tecnica può restituire una nuova pigmentazione all'occhio dei non vedenti oppure è impiegata correggere l'opacità e le cicatrici corneali in caso di cheratite e cataratta. Solo in rari casi il tatuaggio della cornea ha lo scopo di migliorare la vista. A tale scopo può essere indicato per trattare leucomi corneali, aniridia, coloboma e albinismo oculare.

Immagini simili