Quali effetti produce l'ipertensione arteriosa sistemica sugli occhi?

La pressione alta, con il passare del tempo, può compromettere anche la vista. Infatti, danneggia i vasi che portano nutrimento e ossigeno all'occhio, causando una retinopatia ipertensiva, oltre a contribuire alla comparsa del glaucoma.

La retinopatia ipertensiva è una malattia caratterizzata dalla riduzione del calibro delle arterie della retina e dalla dilatazione delle vene, le quali assumono un decorso tortuoso. Nei casi più gravi e avanzati, la coroide presenta aree non irrorate e il nervo ottico si può sollevare a causa di un edema.

La retinopatia ipertensiva può provocare una visione annebbiata e distorta. La retina, non più nutrita e ossigenata a sufficienza, va incontro a degenerazione. Possibile conseguenza della retinopatia ipertensiva è, quindi, la perdita completa della vista.

Immagini simili