Puntura di Ortica: Trattamenti

Il contatto con l'ortica provoca una reazione dermatologica transitoria di prurito, bruciore e leggera parestesia. I farmaci utilizzati contro questa reazione, detti anti prurito, sono generalmente in forma di pomata e contengono antistaminici o idrocortisone; questi conferiscono un sollievo piuttosto rapido dai sintomi tipici dell'urticazione da ortica.

A causa della combinazione di varie sostanze chimiche, può anche essere necessario utilizzare degli altri rimedi. Si rendono utili la soluzione di Calamine e, a quanto pare, l'urina fresca (che ha il vantaggio di essere prontamente disponibile).

Esistono molti rimedi popolari per il trattamento del prurito indotto dall'ortica, tra cui: il dente di leone (Genere Taraxacum), la coda di cavallo (Classe Equisetopsida), la foglia di dock (Genere Rumex), la Plantago major, il jewelweed (Impatiens capensis e Impatiens pallida), le spore della felce, il fango, la saliva, il bicarbonato di sodio, olio e cipolla, succo di limone e l'uso topico di latte di magnesia.

Immagini simili