Che cos’è la listeriosi?

La listeriosi è una malattia infettiva causata dal batterio Listeria monocytogenes e trasmessa prevalentemente attraverso il consumo di alimenti contaminati.

Nell'uomo, la listeriosi può dare luogo ad una forma lieve o ad una malattia invasiva sistemica. La prima è causa di una sintomatologia simil-influenzale e gastroenterica (tipica delle tossinfezioni alimentari): compaiono febbre, brividi, cefalea, dolori muscolari, nausea e diarrea. La forma invasiva, invece, è dovuta alla diffusione dell'infezione dal tessuto intestinale ad altri distretti corporei (circolo ematico, SNC, cuore e utero); si manifesta con batteriemia, encefalite e meningite. Se contratta in gravidanza, la listeriosi aumenta il rischio di aborto spontaneo, parto prematuro, morte fetale e gravi patologie del neonato.

Immagini simili