Produzione Mondiale di Lenticchie

La pianta di lenticchie è relativamente tollerante a vari tipi di clima, compreso quello arido, e pertanto vengono coltivate pressoché in tutto il mondo. La “Food and Agriculture Organization Corporate Statistical Database” (FAOSTAT) ha riferito che la produzione mondiale di lenticchie per l'anno civile 2013 è stata di 4.975.621 tonnellate, provenienti soprattutto dal Canada, dall'India e dalla Turchia.

Circa un quarto della produzione mondiale di lenticchie proviene dall'India, la maggior parte della quale è consumata all'interno del mercato nazionale. Il Canada è il più grande esportatore ed in particolar modo la regione di “Saskatchewan” (circa il 99% delle lenticchie canadesi). La “Statistics Canada” ha dichiarato che la produzione nazionale di lenticchie per l'anno 2009/10 ha raggiunto il record di 1,5 milioni di tonnellate. La varietà più coltivata è la “Lenticchia Laird”.

Gli stati di Washington (a Palouse, una regione orientale) e dell'Idaho, con il relativo centro commerciale a Pullman (Washington), costituiscono la zona di maggior produzione di lenticchie degli USA. Anche il Montana e il North Dakota, seppur in misura più contenuta, sono buoni produttori di lenticchie. Il “National Agricultural Statistics Service”, nel 2007, ha citato una produzione di 154.500 tonnellate.

L'Italia possiede una produzione solo marginale di lenticchie anche se, molte di queste, come la “Lenticchia di Norcia”, sono di eccellente qualità .

Immagini simili