Hummus e Regioni

In Libano e Siria

In “Vegetarian Dishes from the Middle East”, Arto der Haroutunian definisce l'hummus: "uno tra i più popolari e noti piatti siriani" e un "must su qualsiasi tavolo mezzeh”.

I siriani, nel diaspora arabo canadese, preparano e consumano l'hummus in accompagnamento ad altri piatti come: falafel, kibbe e tabouleh; ciò avviene ancora nella terza e quarta generazione rispetto a quella immigrata.

In Israele

L'hummus è un ingrediente comune in molti pasti quotidiani dell'Israele.

Uno dei motivi principali della sua diffusione è che rispetta le regole alimentari ebraiche del Kasherut. Viene combinato sia con la carne, sia con dei prodotti lattiero-caseari; poche altre ricette possono essere associate ad una così ampia varietà di ingredienti pur rimanendo in coerenza con le suddette leggi alimentari. Inoltre, pare che sia ugualmente popolare tra gli ebrei e gli arabi di Israele.

Secondo i dati pubblicati da “Tsabar Salads”, un produttore di hummus, gli israeliani ne consumano oltre il doppio rispetto ai paesi arabi circostanti. Non a caso, qui l'hummus è stato proposto come il "cibo simbolico nazionale" .

A proposito di questa grande popolarità, Gil Hovav, un editor di cibo israeliano intervistato su programma della BBC “Cooking in the Danger Zone”, ha affermato che "durante gli anni dell'Intifada, gli ebrei si sarebbero nascosti all'interno del quartiere musulmano solo per attingere all'hummus"; inoltre, ha osservato che “come molti altri piatti considerati cibi nazionali israeliani, anche l'hummus è in realtà di origini arabe”.

Una delle versioni di hummus più elaborate è l'hummus masabacha, realizzato con tahini, succo di limone, ceci interi, paprika e un filo d'olio d'oliva. L'hummus è proposto sia nei ristoranti, sia nei supermercati; esistono delle attività commerciali instaurate solo sulla proposta di hummus (conosciute in ebraico come humusiot).

In Palestina e Giordania

Per i palestinesi e i giordani, l'hummus è stato un alimento basilare in tutti i pasti principali per moltissimo tempo (servito caldo sul pane).

Tutti gli ingredienti dell'hummus si trovano facilmente nei giardini palestinesi, nelle aziende agricole e nei mercati, favorendo la disponibilità e la popolarità della ricetta.

Nelle zone palestinesi, l'hummus è generalmente guarnito con olio d'oliva, foglie di menta "nana", peperoncino, prezzemolo o cumino.

Un piatto popolare correlato all'hummus tipico delle regioni Palestina e Giordania è il Laban ma' hummus, che prevede lo yogurt al posto del tahin e il burro al posto dell'olio, ed è arricchito con pezzi di pane tostato.

In Turchia

In Turchia, l'hummus è considerato un ingrediente del meze e, differentemente dal servizio tradizionale, spesso viene essiccato ed accompagnato a pastirma.

Immagini simili