Il glaucoma si può prevenire?

Il glaucoma è una malattia insidiosa e pericolosa per la vista, ma fortunatamente la prevenzione è possibile. Anzi, riveste un ruolo fondamentale considerato che permette di individuare la malattia quando ancora non provoca sintomi particolari.

I controlli oculistici che permettono di individuare tempestivamente il glaucoma prevedono la misurazione del tono oculare (tonometria), a cui sottoporsi ogni due anni dopo i 40, con valutazione del campo visivo ed esecuzione della pachimetria (misurazione dello spessore corneale) nei casi sospetti.

La tonometria, inoltre, consente di controllare nel tempo le variazioni della pressione oculare e monitorare l'efficacia del trattamento prescritto dallo specialista.

Immagini simili