Perché si sconsiglia di utilizzare olio usato per friggere?

Quando vengono scaldati ad alte temperature o esposti all'aria per lunghi periodi, gli oli sviluppano acidi grassi liberi che abbassano il punto di fumo e hanno un cattivo sapore.

Di conseguenza, i cibi cucinati in un olio già usato avranno un sapore sgradevole e saranno anche più ricchi di sostanze dannose per la nostra salute, come l'acroleina e l'acrilamide.

Il consiglio è quello di scartare l'olio dopo averlo utilizzato una o due volte per friggere, oppure di gettarlo via sin dal primo utilizzo se la frittura è stata abbondante e a fiamma sostenuta, o se ha previsto la panatura.

Naturalmente per "gettare via un olio", si intende riporlo negli appositi contenitori per l'olio esausto e consegnarlo al centro di raccolta più vicino.

Immagini simili