Perché gatti e felini seppelliscono le feci?

L'istinto che porta il gatto domestico e i felini selvatici a interrare i propri escrementi non è dettato da questioni igieniche, o almeno non dipende solo da queste.

Gli studiosi ritengono che tale abitudine sia dovuta all'esigenza di occultare le proprie tracce e rendere così meno evidente la propria presenza agli altri animali. Le feci sono infatti una fonte importante di secrezioni ghiandolari e feromoni, che - se lasciate sul terreno - segnalerebbero in modo inequivocabile la presenza del felino agli altri animali; si tratterebbe quindi di uno svantaggio, sia nei confronti delle prede che degli eventuali predatori.

Per lo stesso motivo, quando il felino intende marcare il proprio territorio tende ad evacuare le feci ai suoi confini senza interrarle. Tale comportamento è tipico dei maschi dominanti, detti maschi alpha, mentre i felini subordinati tendono a coprire le proprie feci.

Il gatto domestico, presumibilmente, seppellisce i propri escrementi perché si sente subordinato alla famiglia umana.

Immagini simili