Esiste un vaccino per prevenire la febbre di Marburg?

Al momento, non esiste un vaccino adatto a prevenire la febbre di Marburg. Per questo motivo, è importante adottare comportamenti finalizzati ad evitare il contagio.

In particolare, i viaggiatori diretti in un Paese dove si sta registrando un'epidemia di Marburg devono aderire strettamente a pratiche igieniche, come lavarsi le mani ed evitare di toccare oggetti venuti in contatto con malati o defunti; in caso di febbre ad insorgenza improvvisa, è fondamentale contattare immediatamente un medico. L'Organizzazione mondiale della sanità, inoltre, raccomanda di non mangiare carne di animali selvatici, come ad esempio quella di scimpanzé o di scimmia.

Allo scopo di evitare la trasmissione, tutti i casi sospetti richiedono un rigoroso isolamento in strutture attrezzate e l'adozione procedure speciali di manipolazione, oltre all'uso di dispositivi di protezione (mascherine, visiere facciali, camici e guanti).

Immagini simili