Cosa fare o evitare in caso di dolore agli occhi

Il dolore agli occhi richiede sempre una valutazione clinico-strumentale. Molti approcci terapeutici, infatti, devono essere stabiliti dal medico, in base alla condizione patologica scatenante.

Antibiotici o antivirali sono prescritti per trattare le infezioni dell'occhio che causano dolore. Colliri antistaminici, invece, possono contribuire ad alleviare l'oftalmodinia associata alla congiuntivite allergica. Per le lesioni corneali, possono essere indicati corticosteroidi e anestetici locali, mentre gli analgesici sistemici sono prescritti secondo necessità.

Nei bambini, i traumi e le infezioni rappresentano le cause più frequenti di dolore oculare; per questo motivo, è importante prestare attenzione ad alcuni comportamenti, come lo sfregarsi gli occhi frequentemente.

Per alleviare l'oftalmodinia, può essere utile distendersi con gli occhi chiusi, in un ambiente tranquillo e al buio. Inoltre, il medico può consigliare di effettuare impacchi con acqua fredda e di instillare colliri decongestionanti oppure a base di camomilla ed eufrasia.

Immagini simili