Chi è l'otorinolaringoiatra?

L'otorinolaringoiatra è un medico-chirurgo specializzato, esperto nella diagnosi e nella cura delle malattie e dei disturbi che possono interessare le orecchie, le cavità nasali, la gola e i loro punti di collegamento a livello di faccia e collo.

ORIGINE DEL NOME
Il nome otorinolaringoiatra – così come otorinolaringoiatria – è l'insieme dei termini di origine greca che vogliono dire orecchio ("oto"), naso ("rino"), laringe ("laringo") e medico ("iatra").

LE SOTTOSPECIALIZZAZIONI DELL'OTORINOLARINGOIATRA
Grazie anche ai progressi della medicina, gli otorinolaringoiatri attuali hanno la possibilità di specializzarsi ulteriormente in un ambito della loro disciplina.
Le principali aree di sottospecializzazione vertono attorno a:

  • Le allergie che sono all'origine di riniti, sinusite cronica, laringiti, mal di gola, otiti, giramenti di testa ecc.
  • La chirurgia maxillo-facciale e plastica ricostruttiva, che si occupa di interventi di rinoplastica, settoplastica, labbro leporino, eliminazione delle rughe ecc.
  • I tumori benigni e maligni del collo e della testa, con particolare attenzione a quelli che insorgono a livello di: naso, bocca, gola, laringe, corde vocali ed esofago.
  • La laringologia, che è lo studio particolareggiato di tutti i possibili problemi della laringe.
  • L'otologia e la neurotologia, le quali nel loro complesso trattano tutti i possibili problemi delle orecchie, dai tumori ai disturbi di conduzione nervosa.
  • L'otorinolaringoiatria pediatrica, cioè relativa ai bambini.
  • La rinologia, che tratta specificatamente le malattie del naso e dei seni paranasali.

Immagini simili