Qual è la differenza tra gradi e diottrie?

Diottrie e gradi non sono la stessa cosa, anche se spesso vengono erroneamente usati come sinonimi.

Le diottrie indicano il potere di rifrazione che una lente deve avere, in modo da correggere la direzione dei raggi luminosi che la colpiscono.

I gradi, invece, non misurano la forza delle lenti o la gravità del difetto, ma descrivono unicamente l'asse di orientamento per poter correggere l'astigmatismo.

Immagini simili