Quali complicanze sono associate all’allergia oculare?

Un'allergia oculare non andrebbe mai sottovalutata, poiché può influire seriamente sulla vita quotidiana. Basti pensare al disagio che può comportare in chi lavora al computer o deve guidare. Esiste, inoltre, il rischio che il disturbo diventi cronico o determini serie complicanze a livello corneale.

La cornea non è normalmente vascolarizzata, quindi non dovrebbe essere interessata da reazioni di ipersensibilità. Queste, però, si possono manifestare nella giunzione tra cornea e sclera. Le cheratiti allergiche si traducono in fotofobia intensa e dolorosa, riduzione della vista, nausea e, in casi estremi, possono evolvere in un'ulcera corneale.

Immagini simili