BMI Prime

Il Prime è una semplice modifica del sistema BMI, che consiste nel rapporto tra il BMI effettivo col limite superiore di normalità riferito alla scala BMI (attualmente definito BMI = 24,9). Per definizione, il BMI Prime è anche il rapporto tra il peso corporeo ed il limite superiore di normalità del peso corporeo, calcolato sul BMI di 24,9.

Poiché costituisce il rapporto tra due valori distinti di BMI, il Prime è un numero adimensionale senza unità associate.

Gli individui con BMI Prime inferiore a 0.74 sono sottopeso, quelli tra 0,74 e 1,00 manifestano un peso ottimale e i soggetti con Prime superiore a 1.00 sono in sovrappeso.

Il BMI Prime è clinicamente utile perché è possibile stabilire rapidamente in che percentuale il peso si discosta dal limite superiore di normalità.

Ad esempio, una persona con BMI di 34 ha un BMI Prime di 34/24,9 = 1.37, ciò significa che è per il 37% sopra il suo limite superiore.

Nel Sud-Est asiatico e nelle popolazioni cinesi del Sud, il BMI Prime dovrebbe essere calcolato utilizzando un limite superiore del BMI pari a 22,9 invece di 24,99.

Immagini simili