Kendall Test

l test di Kendall è un protocollo di misurazione del potenziale addominale (muscoli addominali) nel mantenere il bacino in posizione retroversa durante la fase di discesa delle gambe.

Il test di Kendall prevede la seguente posizione iniziale:

sdraiato, supino, con gli arti inferiori vicini ed uniti, sollevati ottenendo un angolo di 90° tra le cosce e il busto (perpendicolari al pavimento).

Lo svolgimento invece, avviene:

abbassando lentamente gli arti inferiori, distesi ed uniti, verso il pavimento.

Quando il tratto lombare della schiena si solleva dal piano di appoggio, significa che la contrazione dei muscoli addominali diventa insufficiente a sostenere il movimento.

In questa precisa posizione è poi necessario rilevare l'angolo formatosi tra le cosce ed il pavimento; il valore numerico ottenuto corrisponde dunque all'interpretazione del test kendall sulla forza addominale.

Il parametro è infine da contestualizzare in una scala di valutazione riassumibile come segue: Ottimo con un valore <20°, buono tra 20 e 30°, sufficiente tra >30 e 60° e da migliorare se <60°.

Immagini simili