Connettivina - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Acido ialuronico (acido ialuronico sale sodico)

Connettivina

0,2% Crema
0,2% Gel
2 mg Garze impregnate
4 mg Garze impregnate
12 mg Garze impregnate
200 mg/100 ml Spray cutaneo, soluzione

I foglietti illustrativi di Connettivina sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Connettivina? A cosa serve?

CONNETTIVINA è un cicatrizzante impiegato per il trattamento di ferite ed ulcerazioni cutanee.

Perché si usa

CONNETTIVINA stimola la riparazione e la rigenerazione della pelle, accelerando la guarigione di abrasioni, escoriazioni, ferite superficiali, scottature, ustioni di lieve entità e ragadi al seno.

CONNETTIVINA è anche indicato nelle irritazioni cutanee localizzate, determinate da agenti fisici quali sole, freddo, vento, negli arrossamenti da pannolino, nelle irritazioni e nella disidratazione conseguenti a trattamenti di radioterapia.

CONNETTIVINA può essere inoltre impiegato come coadiuvante nel trattamento delle ulcere cutanee di origine vascolare e delle ferite a lenta guarigione come le piaghe da decubito.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Connettivina

Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate da un punto di vista chimico.

Quando può essere usato solo dopo aver consultato il medico

Per l'impiego di CONNETTIVINA non è necessario consultare il medico.

Cosa fare durante la gravidanza e l'allattamento

CONNETTIVINA può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Connettivina

Prima dell'applicazione di CONNETTIVINA detergere e disinfettare la zona da trattare.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Connettivina

Non sono mai stati segnalati fenomeni di interazione tra CONNETTIVINA e antibiotici o altri trattamenti locali.

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

L'uso del prodotto, specie se prolungato, può dar origine a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso è necessario interrompere il trattamento e rivolgersi al proprio medico. Il prodotto non interferisce sulla capacità di guidare e sull'uso di macchinari.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Connettivina: Posologia

Quanto

Spray cutaneo, soluzione; Crema; Gel: trattare la lesione 2-3 volte al giorno, applicando la quantità di prodotto necessaria per coprire uniformemente tutta la zona interessata.

Garze impregnate: applicare una o più garze a seconda dell'estensione della zona da trattare, cambiandola/e 2-3 volte al giorno.

ATTENZIONE: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

Quando e per quanto tempo

ATTENZIONE: usare solo per brevi periodi di trattamento. Se il disturbo persiste consultate il medico.

Come

Prima di applicare CONNETTIVINA detergere e disinfettare accuratamente la lesione.

Crema e Gel: distribuire uniformemente la quantità necessaria a coprire la lesione aiutandosi con una garza sterile nel caso di ferita aperta.

Garza impregnata: prelevarla dalla busta limitandosi a toccarne soltanto un'estremità, applicarla sulla lesione e coprire con opportuno bendaggio.

Spray cutaneo, soluzione: erogare la soluzione uniformemente sulla lesione.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Connettivina

Non sono mai state segnalate manifestazioni di intossicazione da sovradosaggio di CONNETTIVINA.

Il prodotto è ad esclusivo uso esterno. In caso di ingestione accidentale di una dose eccessiva di CONNETTIVINA avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Connettivina

Non sono mai stati segnalati effetti indesiderati di tipo sistemico associati a CONNETTIVINA. Sporadicamente sono state registrate reazioni di tipo locale , sempre di modesta entità, che si sono risolte spontaneamente. L'uso del prodotto, specie se prolungato, può dar origine a fenomeni di sensibilizzazione.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Quando si presentano, è tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione degli Effetti Indesiderati, disponibile in farmacia (modello B).

Scadenza e Conservazione

La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

ATTENZIONE: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo.

Composizione e forma farmaceutica

Composizione

CONNETTIVINA 0,2% Crema. Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 2 mg/g

Eccipienti: polietilenglicole 400 monostearato, estere decilico dell'acido oleico, cera emulsionante, glicerolo, sorbitolo soluzione al 70%, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, sodio deidroacetato, aroma (Dalin PH), acqua depurata.

CONNETTIVINA 0,2% Gel. Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 2 mg/g (60 mg per tubo da 30 g)

Eccipienti: sorbitolo 70% non cristalizzabile, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, sodio deidro- acetato, carbomer 940, sodio idrossido, acqua depurata

CONNETTIVINA 2 mg Garze impregnate. Ogni garza (cm 10x10) è impregnata con 4 g di crema contenente:

Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 2 mg. Eccipienti: glicerolo, polietilenglicole 4000, acqua depurata

CONNETTIVINA 4 mg Garze impregnate. Ogni garza (cm 10x20) è impregnata con 8 g di crema contenente:

Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 4 mg. Eccipienti: glicerolo, polietilenglicole 4000, acqua depurata

CONNETTIVINA 12 mg Garze impregnate. Ogni garza (cm 20x30) è impregnata con 24 g di crema contenente:

Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 12 mg. Eccipienti: glicerolo, polietilenglicole 4000, acqua depurata

CONNETTIVINA 200 mg/100 ml Spray cutaneo, soluzione.

Principio attivo: acido ialuronico sale sodico 2 mg/ml (40 mg per flacone da 20 ml). Eccipienti: sodio cloruro, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, acqua depurata.

Come si presenta

CONNETTIVINA si presenta in diverse forme per uso esterno:

Crema: tubo da 15 g e tubo da 100 g

Gel: tubo da 30 g.

2 mg Garze impregnate: 10 garze impregnate sterili cm 10x10 per uso cutaneo.

4 mg Garze impregnate: 10 garze impregnate sterili cm 10x20 per uso cutaneo.

12 mg Garze impregnate: 5 garze impregnate sterili cm 20x30 per uso cutaneo.

Spray cutaneo, soluzione: flacone nebulizzatore contenente 20 ml di soluzione.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Connettivina sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".