Involtini

Involtini

Involtini è un termine generico che indica un gruppo di secondi piatti o antipasti dall'aspetto caratteristico.

Sono di forma cilindrica, lunghi 5-10cm e con un diametro di 2-4cm. Il colore, il sapore e l'aroma dipendono dagli ingredienti specifici.

Di involtini ne esistono moltissimi tipi differenti. La maggior parte di quelli italiani sono di carne e ripieni di formaggio e/o verdure. Altri sono preparati con surrogati vegetariani, vegani o con fette/foglie di ortaggi. Non sono rari gli involtini di pesce, frittata e quelli di salumi. Alcuni involtini prevedono l'utilizzo di una pasta esterna; questa, generalmente costituita da pasta fillo, è tipica dei cosiddetti “involtini primavera” orientali.

Gli involtini di frutta sono considerati dessert o snack dolci.

Gli involtini di pasta fresca ripiena si chiamano cannelloni. Assomigliano a “involtini giganti” gli arrotolati di carne da arrostire in forno.

Gli ingredienti degli involtini non possono essere riassunti in un'unica descrizione. Coinvolgono tutti e 7 i gruppi di alimenti. Quelli a base di carne contengono: bistecca battuta di vitello o di pollame e una fetta di formaggio filante. Gli involtini primavera contengono: pasta fillo e verdure saltate in padella.

Probabilmente, gli involtini più famosi al mondo sono i “primavera”. Tipicamente cinesi, questi alimenti sono diffusi anche a Taiwan, Hong Kong, Vietnam, Filippine, Indonesia e successivamente in occidente (Australia, USA, Sud America ed Europa).

La scelta degli ingredienti per gli involtini è specifica in ogni ricetta. Ricordiamo di fare molta attenzione allo stato conservativo e alle date di scadenza al momento dell'acquisto. Inoltre, per quelli di carne più spessi, è necessario favorire un taglio abbastanza tenero.

Le varie ricette di involtini sono abbastanza semplici. Le difficoltà e gli errori più frequenti dipendono dalla ricetta in oggetto. Gli unici inconvenienti che li accomunano sono: fuoriuscita del ripieno durante la cottura e tendenza a rimanere crudi al cuore. Nel primo caso, è possibile rimediare sigillando accuratamente il prodotto; nel secondo, la soluzione può essere costituita da una regolazione differente della temperatura, modificando il taglio degli ingredienti o cuocendo separatamente il ripieno prima della farcitura.

Alcune ricette famose di involtini sono: involtini primavera con riso e gamberi, involtini di salmone, cannelloni di pane, involtini di carne ripieni, involtini di melanzane, involtini di zucchine, involtini di verza con zucca e scamorza, involtini di tacchino, involtini primavera vegetariani, involtini di frittata, involtini di pollo e salsa di ricotta, involtini di asparagi con sfoglia e speck ecc.