Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la frolla

Per la decorazione

Per la farcitura

Materiale Occorrente

  • Ciotola
  • Tagliere
  • Taglia biscotti rotondo dal diametro di 5 cm
  • Matterello
  • Bilancina pesa alimenti
  • Cucchiaio di legno
  • Setaccio
  • Carta da forno
  • Teglia
  • Casseruola
  • Frustino

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) I Ragni di Halloween sono un prodotto che rientra nel gruppo dei dessert.
Hanno un apporto calorico medio-alto, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi ed infine dalle proteine.
I glucidi sono soprattutto complessi (amido), i peptidi a medio-alto valore biologico e gli acidi grassi di tipo saturo.
Il colesterolo è abbastanza presente e le fibre abbondanti.
I Ragni di Halloween sono un alimento non idoneo ai regimi nutrizionali di tipo clinico, soprattutto contro il sovrappeso, l'iperglicemia e l'ipertrigliceridemia. Non sono adatti ai regimi alimentari vegano, dell'intollerante al lattosio ed al glutine.
La porzione media di Ragni di Halloween come dessert è di circa 30-40g (75-100kcal).

Valore energetico: 276 Kcal
Carboidrati: 46.10 g

Proteine: 5.30 g

Grassi: 9.10 g
  di cui saturi: 5.57 g
di cui monoinsaturi: 3.03 g
di cui polinsaturi: 0.49 g
Colesterolo: 55.40 g
Fibre: 1.60 g

Ragni di Halloween - Biscotti ripieni al cioccolato

Categoria: Dolci e Dessert / Ricette per Vegetariani / Ricette di Halloween
Tempo di Preparazione 30 minuti
Note: 30 minuti per la preparazione; 12 minuti per la cottura; 1 ora di raffreddamento
Per quante persone 8 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Per prima cosa, preparare la crema di latte per la farcitura. In un pentolino, riunire il latte e sciogliervi l’amido di mais. Aromatizzare con una bacca di vaniglia, precedentemente incisa per raschiarne i semi, dunque aggiungere lo zucchero ed i pezzetti di cioccolato bianco. Portare dolcemente a bollore mantenendo una fiamma media e continuare a mescolare affinché la crema assuma la consistenza di un budino.

L’idea di Halloween
Per preparare una crema arancione (in pieno tema di “Halloween”) si consiglia di aggiungere qualche goccia di colorante arancione oppure di utilizzare lo zucchero colorato.

  1. Coprire la crema di latte con un foglio di pellicola trasparente e lasciar raffreddare completamente.
  2. Nel frattempo, preparare la pasta frolla al cacao per i biscotti. In una ciotola, mischiare gli ingredienti secchi (farina bianca, amido di frumento, sale, cacao amaro, lievito e zucchero). Al centro, aggiungere il burro morbido, l’uovo ed il latte, dunque impastare fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani e non appiccicoso. Se necessario, aggiungere ancora un po’ di latte.
  3. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare per mezz’ora.
  4. Nel frattempo, dedicarsi alla preparazione delle zampette di cioccolato. Tritare il cioccolato fondente e scioglierlo nel microonde oppure a bagnomaria. Riunire il cioccolato in un cornetto e, su un foglio di carta da forno, disegnare un centinaio di filamenti lunghi e stretti. Lasciar rapprendere le zampette di cioccolato in frigo.
  5. Riprendere la pasta e stenderla con il matterello allo spessore di pochi millimetri. Con una formina rotonda, ottenere i biscotti e disporli man mano su una piastra foderata con la carta da forno.
  6. Cuocere i biscotti in forno caldo, preriscaldato a 160°C, per 15 minuti circa.
  7. Rimuovere i biscotti dal forno e lasciar raffreddare.
  8. Disporre metà dei biscotti su una piastra oppure su un tagliere e decorarli con il cioccolato fuso rimanente. Con decorazioni a piacere (es. pinoli, praline argentate o confetti di cioccolato), realizzare gli “occhi” del ragno.
  9. A questo punto, assemblare i biscotti due a due realizzando la forma di piccoli ragni. Spalmare un cucchiaino di crema di latte fredda sulla base di un biscotto, dunque incastrare 8 fili di cioccolato per mimare le zampe del ragno. Coprire con un biscotto decorato esercitando una leggera pressione per fare in modo di far aderire le due parti.
  10. Proseguire in questo modo con tutti gli altri biscotti.
  11. Lasciar raffreddare almeno un’ora per far solidificare il cioccolato. Servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Dai, alla fine questi ragni non sono così spaventosi come pensavo…sono così dolci, così buoni! Sapete che vi dico? Se tutti i ragni fossero così, credo proprio che potrei diventare una loro fedele amica! E a voi, che cosa spaventa?