Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per il minestrone

Per servire

Materiale Occorrente

  • Sbucciaverdure
  • Coltello
  • Mandolina (facoltativo)
  • Casseruola con coperchio

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Il Minestrone di Verdure Leggerissimo è un primo piatto dall'apporto energetico moderato; le calorie provengono soprattutto dai carboidrati, seguiti da pochi lipidi e proteine.
I glucidi sono tendenzialmente complessi (amido), gli acidi grassi insaturi e i peptidi a basso valore biologico; il colesterolo pare assente mentre le fibre risultano soddisfacenti.
Il Minestrone di Verdure Leggerissimo è un alimento che non mostra controindicazioni nel trattamento dell'intolleranza al lattosio e al glutine. E' idoneo all'alimentazione vegetariana e vegana. Non presenta controindicazioni per il trattamento delle malattie del metabolismo.
La porzione media di Minestrone di Verdure Leggerissimo è di circa 400g (155-195kcal).


Valore energetico: 39 Kcal
Carboidrati: 5.40 g

Proteine: 1.70 g

Grassi: 1.30 g
  di cui saturi: 0.05 g
di cui monoinsaturi: 0.02 g
di cui polinsaturi: 1.20 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 1.40 g

Minestrone di Verdure Leggerissimo

Categoria: Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione delle verdure; 90 minuti per la cottura
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Dedicarsi alla preparazione delle verdure: lavare tutte le verdure con la buccia in acqua fredda ed asciugarle.
  2. Sbucciare le carote e le patate, dunque tagliarle a dadini piccolissimi.
  3. Rimuovere le estremità dalle zucchine, tagliarle prima a fettine spesse 1 cm, poi a dadini.
  4. Sgranare piselli e fagioli. Se si utilizzano legumi secchi, lasciarli in ammollo per una notte prima di cuocerli.
  5. Raschiare il sedano per rimuovere i filamenti duri e legnosi, poi tagliarlo a pezzetti.
  6. Tagliare il pomodoro a pezzetti.
  7. In una capiente casseruola, unire i dadini di verdure (carote, patate, zucchine, pomodoro), i legumi (piselli e fagioli), i funghi secchi tagliati a pezzetti piccoli ed il sedano. Aggiungere un cucchiaio di dado vegetale in crema fatto in casa e coprire a filo con acqua.

Lo sapevi che…
Per esaltare il sapore del minestrone, consigliamo di aggiungere un cucchiaio di dado vegetale fatto in casa (QUI la ricetta). Ad ogni modo, chi non desidera utilizzare questo tipo d'insaporitore, può sostituirlo con semplice sale grosso.

  1. Chiudere la casseruola con il coperchio e portare ad ebollizione. Calcolare circa 60-90 minuti di cottura, avendo cura di mantenere una fiamma dolcissima.
  2. Dieci minuti prima del termine della cottura, aggiungere un mazzetto di erbe aromatiche a piacere (es. basilico, prezzemolo, salvia).

Perché unire le erbe aromatiche a cottura ultimata?
Le erbe aromatiche sono ricche di principi attivi termolabili (sensibili al calore): per evitare dunque di degradare tutti gli attivi aromatici presenti, si consiglia di unire le erbe solo al termine della cottura.
Per conferire una nota aromatica particolare al minestrone, si consiglia di aggiungere un pezzo di zenzero fresco.

  1. Al termine della cottura, impiattare il minestrone e servire a piacere con un cucchiaio di olio extravergine crudo e qualche fetta di pane tostato.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Secondo me il minestrone è una ricetta che non conosce stagioni: d'inverno mi piace molto degustarlo bollente, mentre d'estate lo mangio freddo, come fosse una sorta di gazpacho a pezzi. Un piatto della salute per fare il pieno di benessere.