Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per servire (facoltativo)

Materiale Occorrente

  • Colino
  • Canovaccio
  • Ciotola
  • Tagliere
  • Coltello preferibilmente in ceramica
  • Cucchiaio di legno

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) ATTENZIONE! Il commento si riferisce all'analisi nutrizionale degli ingredienti ma, per ovvi motivi, col metodo indiretto non è possibile stabilire i valori nutrizionali precisi dell'alimento.
Il Formaggio Spalmabile Vegan (nome improprio, poiché non si tratta di un prodotto caseario) è un alimento senza lattosio, privo di ingredienti di origine animale, senza colesterolo e con pochi grassi saturi e calorie.
E' quindi adatto all'alimentazione vegana e a quella del soggetto intollerante al lattosio.
I carboidrati sono i nutrienti che apportano la maggior parte dell'energia, seguiti dai lipidi e dalle proteine. La ripartizione degli acidi grassi è benefica per il metabolismo, ma le fibre non risultano abbondanti. Il Formaggio di Soia Senza Lattosio è un alimento che si presta a qualunque regime alimentare e può sostituire i prodotti di origine animale nella dieta contro le malattie del metabolismo.
La porzione media corrisponde a circa 200g (115kcal).

Valore energetico: 59 Kcal
Carboidrati: 7.60 g

Proteine: 3.30 g

Grassi: 1.90 g
  di cui saturi: 0.30 g
di cui monoinsaturi: 1.00 g
di cui polinsaturi: 0.60 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 0.80 g

Formaggio Spalmabile Vegan - Formaggio di Soia Senza Lattosio

Categoria: Secondi piatti / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione; 8 ore di sgocciolamento
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

Nota bene
Per preparare il formaggio spalmabile vegan abbiamo utilizzato uno yogurt di soia fatto in casa (a partire da latte di soia fatto in casa). Ad ogni modo, per velocizzare i tempi, è possibile acquistare lo yogurt di soia già pronto, purché non zuccherato.

  1. Foderare un colino con un canovaccio pulito che non odori da detersivo.
  2. Versare lo yogurt di soia nel canovaccio, avendo cura di collocare il colino sopra ad una ciotola. Il colino non deve venire a contatto con il liquido che gocciolerà dallo yogurt.
  3. Richiudere i lembi del canovaccio a fagotto e lasciar gocciolare il siero acido in frigo: l'operazione dev'essere lenta e va protratta per almeno 6-8 ore. Ricordiamo che più a lungo sarà il tempo di gocciolamento, più compatto sarà il formaggio spalmabile vegan.
  4. Dopo 6-8 ore, abbiamo ottenuto una sorta di yogurt greco vegetale. A questo punto, rimuovere la crema di yogurt di soia e riporta in una ciotola.
  5. Frullare il tofu fino ad ottenere un composto cremoso ed unirlo allo yogurt di soia sgocciolato.

Lo sapevi che…
Per rendere il formaggio spalmabile ancor più gustoso, è possibile mescolarlo con panna vegetale fatta in casa. La preparazione è semplicissima: in un beker, riunire 50 ml di olio di semi di soia e 25 ml di latte di soia. Frullare il tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere un composto cremoso e denso. Incorporare dunque la panna vegetale allo yogurt sgocciolato mescolato con il tofu.

  1. Tritare finemente le olive ed unire il trito al formaggio vegetale.

Lo sapevi che…
In questa versione abbiamo proposto un formaggio alle olive. In alternativa, si possono tritare erbe aromatiche fresche od aromi (es. prezzemolo, basilico, maggiorana, aglio ecc.) ed unirli alla crema di formaggio vegetale ottenuta.

  1. Il formaggio spalmabile vegetale è pronto per essere servito.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Questa ricetta è un esempio di come la natura ci riservi delle piacevoli sorprese: sta a noi riuscire a trasformare i vegetali negli alimenti che più ci piacciono, senza sfruttare gli animali. E se volete, potete seguire lo stesso procedimento per ottenere uno yogurt greco vegetale: in questo caso, non mettete il sale e consumatelo così al naturale oppure aggiungete un po' di sciroppo d'agave!