Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Casseruola per cuocere il miglio
  • Mestoli di varie dimensioni
  • Ciotola capiente
  • Guanti in lattica (facoltativo)
  • Coltello preferibilmente in ceramica
  • Tagliere per alimenti
  • Padella in pietra od antiaderente con coperchio

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Le palline vegetariane con miglio e ricotta sono un piatto ideale per l'alimentazione latto-ovo-vegetariana MA non idoneo a quella vegana (che esclude anche i derivati del latte). Si tratta di un piatto unico che apporta buone quantità di carboidrati, un leggero eccesso di grassi (facilmente ovviabile con la scelta di latticini “da latte magro” ) e una modesta porzione di proteine ad alto valore biologico. Il quantitativo energetico complessivo permette di consumare da 100 a 200g (220-440kcal) di palline vegetariane con miglio e ricotta, in base al contenuto del pasto nel quale vengono contestualizzate.



Valore energetico: 222 Kcal
Carboidrati: 20.10 g

Proteine: 9.90 g

Grassi: 11.90 g
  di cui saturi: 5.20 g
di cui monoinsaturi: 5.80 g
di cui polinsaturi: 0.90 g
Colesterolo: 26.20 g
Fibre: 0.70 g

Palline vegetariane con miglio e ricotta

Categoria: Antipasti / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine
Tempo di Preparazione 40 minuti
Note: 20 minuti per la cottura del miglio; 10 minuti per la preparazione; 10 minuti per la cottura delle palline
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Cuocere il miglio in acqua bollente leggermente salata: proseguire la cottura a fuoco molto dolce per circa 15-20 minuti.
  2. Una volta assorbita tutta l'acqua, versare il miglio in una ciotola capiente: sgranare il miglio con un cucchiaio, aggiungendo magari un goccio d'olio per facilitare l'operazione.
  3. Tagliuzzare la salvia ed il timo (oppure altri aromi a piacere) con un coltello, preferibilmente in ceramica. Aggiungere il trito aromatico al miglio, aggiustare di sale e pepe, dunque aggiungere la ricotta ed un po' di farina di mais precotta.

Lo sapevi che…
La quantità di farina di mais precotta dipende dalla consistenza del miglio. Nel caso l'impasto risultasse troppo duro, è possibile aggiungere un po' di latte di soia (o vaccino) oppure, per rendere il composto ancor più ricco, un uovo.

  1. Con un cucchiaio, rimuovere una parte del composto e formare una pallina con le mani: riporre al centro un pezzetto di mozzarella. Si dovranno ottenere circa 10 palline.
  2. Rotolare ogni pallina sulla farina di mais precotta.
  3. Scaldare una padella in pietra od antiaderente: quando sarà molto calda, versare due cucchiai di olio extravergine d'oliva e rosolare le palline. Quando saranno dorate per bene, abbassare la fiamma, coprire con il coperchio ed ultimare la cottura per circa 10 minuti, per dar modo alla mozzarella di fondere.

L'idea light
Per preparare questo piatto nella versione ancor più leggera, è possibile preferire la cottura in forno: in questo caso, le polpette dovranno cuocere circa 15 minuti, alla temperatura di 200°C.

  1. Servire le palline di miglio e ricotta molto calde, accompagnandole magari con delle verdure fresche.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Super sfiziose da antipasto, le palline aromatiche di ricotta e miglio si rivelano essere anche un secondo piatto unico, indicato per chi ama i piatti leggeri ma ricchi di gusto.