Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per il risotto

Per servire (facoltativo)

Materiale Occorrente

  • 2 piccole casseruole con coperchio
  • Sbuccia verdure
  • Grattugia
  • Coltello (preferibilmente in ceramica)
  • Tagliere
  • Mestoli di legno
  • Colino

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) I valori a fianco tradotti si riferiscono al primo piatto COTTO e non agli ingredienti crudi, e tiene in considerazione il potenziale di reidratazione del riso secco impiegato. Il riso con patate, limone e grana è un primo piatto che potrebbe essere utile contro gli attacchi intestinali (diarrea); contiene una porzione minima di fibra ed è pressoché privo di lipidi, inoltre, questo primo piatto può essere utile nel tamponare i liquidi in eccesso dell'intestino irritato, riducendo le scariche diarroiche. Apporta una notevole quantità di carboidrati complessi anche se l'apporto energetico non è eccessivo; la porzione media di riso con patate, limone e grana si aggira intorno ai 300g a cotto (280kcal).



Valore energetico: 94 Kcal
Carboidrati: 21.50 g

Proteine: 2.40 g

Grassi: 0.40 g
  di cui saturi: 0.20 g
di cui monoinsaturi: 0.10 g
di cui polinsaturi: 0.10 g
Colesterolo: 0.80 g
Fibre: 1.40 g

Riso con patate, limone e grana - ricetta funzionale contro diarrea ed influenza intestinale

Categoria: Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Funzionali
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti (+ il tempo di lessatura delle patate da accompagnamento)
Per quante persone 2 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lavare, sbucciare e tagliare le patate in cubetti molto piccoli.
  2. Mettere a bollire un po' d'acqua leggermente salata.

Lo sapevi che…
In genere, per preparare un risotto cremoso, la quantità d'acqua (espressa in termini di volume) dev'essere sempre doppia rispetto al riso. Per esempio, se come unità di misura si considera una tazza, la dose corretta per preparare il risotto sarà: 1 tazza di riso, 2 tazze d'acqua. Da tenere a mente, comunque, che i dosaggi precisi dipendono sempre dl tipo di riso utilizzato e dal calore con cui viene cotto il risotto (più alta sarà la fiamma, più il liquido evapora).

  1. Versare un goccio d'olio extravergine d'oliva in una piccola casseruola e dorare le patate, evitando di rosolarle troppo.
  2. Dopo 2-3 minuti, far tostare il riso direttamente nelle patate lievemente dorate: aggiungere dunque l'acqua bollente e procedere come di consueto idratando gradatamente il riso, ed avendo cura di mescolarlo spesso per facilitare la fuoriuscita dell'amido. Cuocere il riso per circa 12-13 minuti, come riportato in etichetta.

Nota bene
Se, al termine della cottura, ci si accorge che la quantità di liquido è eccessiva, è sufficiente alzare la fiamma e rimuovere il coperchio: l'acqua in eccesso evaporerà presto.

  1. Terminata la cottura del riso, spegnere la fiamma e profumare con la scorza grattugiata ed il succo di mezzo limone non trattato. Mantecare per bene il riso fino a formare una crema: l'amido delle patate e quello sprigionato dal riso contribuiranno a formare un risotto estremamente cremoso anche senza l'utilizzo del burro.
  2. Servire con una leggera spolverata di formaggio grana grattugiato, per rendere più appetitoso il piatto.
  3. Chi lo desidera, può servire il riso all'interno di una patata bollita.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Servite magari il risotto all'interno di una patata bollita: in questo modo, il nostro piatto funzionale, oltre ad essere buono, si presenta anche bene… cosicché anche l'ammalato (che probabilmente avrà perso un po' d'appetito) verrà invogliato a mangiare questo risotto.