Sindrome

Sindrome è un termine molto utilizzato in medicina; con il suo impiego si indica quel complesso di sintomi, obiettivi e soggettivi, che caratterizza un determinato quadro clinico.

Tale costellazione di segni e sintomi non è necessariamente collegata ad una sola malattia, ma può essere simile a varie forme morbose con diversa eziopatogenesi.

Il termine sindrome deriva dal greco Syn-dromos "correre insieme", ad indicare, appunto, il fatto che i sintomi ricorrono insieme, presentandosi più o meno nello stesso momento senza che se ne conoscano le precise cause di origine (eziologia sconosciuta o misconosciuta).

La sindrome può essere messa in relazione con il distretto, l'organo, l'apparato o la funzione biologica interessata (ad es. sindrome dell'intestino irritabile, sindrome del tunnel carpale), con il nome dello studioso che per primo l'ha descritta (ad es. sindrome di Turner, sindrome di Gilbert) o con la causa che l'ha generata (ad es. sindrome da conflitto subacromiale).

Sindrome di Cushing

Manifestazioni cliniche della sindrome di Cushing, si noti la varietà dei segni e dei sintomi a giustificazione del termine sindrome.

Le varie sindromi trattate nel sito

Sindrome Premestruale
Sindrome Premestruale: cure e trattamento
Sindrome del colon irritabile
Sindrome metabolica
Dieta e sindrome metabolica
Sindrome del burn-out
Sindrome di Behçet

Sindrome di Guillain-Barré
Sindrome da conflitto acromiale
Sindrome da Overtraining
Sindrome nefrosica
Sindrome nefritica
Sindrome dell'ovaio policistico
Glutammato monosodico e sindrome da ristorante cinese
Prova costume e sindrome da bikini
Sindrome di Gilbert
Sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS)

Sindrome da overtraining

Sindrome di Down

Sindrome fetale alcolica

Sindrome di Williams

Sindrome di Morgellons

Sindrome Ansiosa

Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi

Sindrome da contaminazione batterica del tenue

Sindrome di Marfan

Sindrome serotoninergica