Tisana contro l'ansia e l'insonnia

« ansia: normalità o patologia?


In questo articolo analizziamo una nota e tradizionale tisana sedativa utile negli stati ansiosi, cioè in tutte quelle condizioni emozionali molto simili alla paura ma in cui il pericolo avvertito non è ben definito. Il soggetto ansioso è spesso triste, indisposto, palpitante, ha difficoltà ad addormentarsi, suda molto, lamenta difficoltà respiratorie e soffre di un disagio interiore che si ripercuote negativamente sulla sfera sociale, affettiva e sessuale.

Tisana sedativa ansia e insonniaEntro certi limiti, l'ansia non è disfunzionale in sé ma, al contrario, è indispensabile per la sopravvivenza; tuttavia, quando lo stato di allerta è tale da indurre l'individuo ad adottare una serie di comportamenti tali da compromettere la qualità della vita (come evitamenti e rituali di controllo), l'ansia assume connotati patologici.

In tutte quelle condizioni dove lo stato di ansietà si pone a cavallo tra il fisiologico ed il patologico, l'assunzione di una tisana sedativa è senza dubbio un valido aiuto per alleviare i disagi e affrontare con maggiore serenità paure ed obiettivi importanti.

Numerosi sono i rimedi naturali contro l'ansia, molti dei quali rappresentano veri e propri ingredienti attivi di alcuni farmaci. La tisana contro l'ansia che proponiamo in questo articolo è essenzialmente a base di oli volatili e come tale dev'essere ottenuta per infuso e non per decozione. L'uso e la posologia prevedono che l'acqua bollente venga versata sul preparato, lasciando poi riposare l'infuso per qualche minuto in un recipiente coperto; di norma si utilizza un cucchiaio di preparato per tazza, da assumersi 1-3 volte al giorno a bevanda ancora calda.

Vediamo ora gli ingredienti erboristici che caratterizzano questa tisana contro l'ansia:

Valeriana radice 40 g
Arancio amaro pericarpo 10 g
Luppolo coni 20 g
Melissa foglie 15 g
Menta foglie 15 g

Questa tisana può essere preparata variando i componenti base ed impiegando quelli accessori e facoltativi secondo quanto descritto in tabella e successive istruzioni:

Componente di base N° della miscela
1 2 3 4 5 6 7
Valeriana radice 30 - 40 30-40   30-40 30-40 30-40 15-40
Luppolo coni 20 - 30   25-40 15-30 15-25   15-25
Lavanda fiori   15-25 20-30       15-25
Melissa foglie 20 - 30 10-20 20-30 10-20   15-40 15-25
Passiflora erba         10-20 10-20  
Menta foglie   20-30   10-30 10-30 10-30  

 

Componenti accessori e facoltativi, da utilizzarsi nella tisana contro l'ansia in percentuali non superiori al 5% di ciascun componente e non superiori al 30% della miscela iniziale:

 

Anice frutti, Rosa canina frutti/semi, Arancio amaro fiori, Rosmarino foglie, Cumino frutti, Finocchio frutti, Camomilla comune fiori, Calendula fiori, Achillea millefoglie erba, Liquirizia radice.

Analizzando gli ingredienti di questa tisana, è chiara la sua azione utile sia per il trattamento dell'ansia che per quello dell'insonnia e degli episodi depressivi minori.