Sopracciglia

Generalità

Le sopracciglia sono piccole aree cutanee, fittamente ricoperte da peli, disposte lungo il margine superiore dell'orbita oculare. Più precisamente, le sopracciglia possono essere definite come dei rilievi arcuati che separano la palpebra superiore dalla fronte.
SopraccigliaNel linguaggio comune, il termine sopracciglia viene impiegato anche per indicare i peli che ricoprono queste aree cutanee.

Caratteristiche

Caratteristiche Anatomiche delle Sopracciglia

Ricche di tessuto adiposo sottocutaneo, le sopracciglia possono essere anatomicamente suddivise in tre porzioni contigue:

  • Una prima porzione detta capo del sopracciglio che è data dall'estremità più interna prossima alla radice del naso;
  • Una seconda porzione - o parte intermedia - ricca di peli e chiamata comunemente corpo del sopracciglio;
  • Una terza porzione più esterna e sottile, detta coda del sopracciglio.

La motilità delle sopracciglia è resa possibile dalla presenza di diversi muscoli: l'occipito-frontale, il procero e il corrugatore del sopracciglio; mentre l'innervazione motoria è data da rami del nervo oftalmico e del nervo facciale.
La circolazione sanguigna è, invece, garantita dai rami dell'arteria oftalmica e della vena oftalmica superiore.

Caratteristiche Estetiche delle Sopracciglia

Come accennato, spesso e volentieri, il termine "sopracciglia" viene impiegato per indicare i peli che ricoprono questi rilievi cutanei. Tali peli, solitamente, possiedono la medesima colorazione dei capelli, talvolta di una tonalità più scura, oppure più chiara. Non mancano, tuttavia, i casi in cui i peli che ricoprono le sopracciglia possiedono una colorazione completamente diversa da quella dei capelli (ad esempio, capelli chiari e peli delle sopracciglia scuri o viceversa).
La crescita dei peli è solitamente laterale e la loro disposizione nell'area cutanea sopraccigliare può dare origine a diverse forme che caratterizzano l'espressione di un individuo, influenzando di conseguenza l'intera estetica del volto.
Per fini estetici tali forme possono essere modificate mediante l'ausilio di pinzette, di metodi epilatori come la ceretta o mediante threading (depilazione con filo, vedi: Peli Superflui).
In base alla forma disegnata dai peli (in maniera naturale o attraverso interventi di depilazione o epilazione), possiamo distinguere:

  • Sopracciglia a forma di "S";
  • Sopracciglia ad angolo netto,
  • Sopracciglia ad angolo morbido;
  • Sopracciglia dritte;
  • Sopracciglia a forma arrotondata.

Crescita

Crescita dei peli delle Sopracciglia

I peli delle sopracciglia appartengono ad una particolare categoria, quella dei cosiddetti peli terminali non sessuali. Al pari delle ciglia, e a differenza - per esempio - dei peli del pube e delle ascelle, i peli delle sopracciglia non sono sensibili agli ormoni sessuali; piuttosto, ciò che ne stimola la crescita è l'ormone somatotropo (detto anche ormone della crescita). Non a caso, i peli delle sopracciglia sono presenti anche nei bambini, nei quali la secrezione di ormoni sessuali è irrisoria.

Funzioni

Funzioni delle Sopracciglia

Le sopracciglia e i peli che le ricoprono contribuiscono ad evitare che eventuali gocce, come quelle di sudore, finiscano nell'occhio compromettendo la vista. Offrono anche una certa protezione dai raggi solari ed aiutano a percepire eventuali sostanze o piccoli insetti prossimi ad entrare nell'occhio.
Sopracciglia curaLe sopracciglia hanno anche un'importante funzione facilitante nella comunicazione, che ricordiamo essere non verbale per circa il 55% (in pratica, nell'ottica della comprensione di un messaggio vocale da parte dell'interlocutore, sono molto più importanti i movimenti del corpo - in particolare le espressioni facciali - rispetto alla componente prettamente verbale).
I movimenti delle sopracciglia, volontari o involontari, contribuiscono, infatti, a rinforzare in misura notevole le espressioni come rabbia o sorpresa; mentre - come sopra accennato - la loro forma influenza notevolmente l'estetica del viso.