Abbronzanti naturali - Abbronzanti in Erboristeria

Questo articolo intende aiutare il lettore nella rapida identificazione dei rimedi naturali utili nel trattamento dei vari sintomi, disturbi e patologie. Per alcuni rimedi elencati, tale utilità potrebbe non essere stata confermata da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico. Inoltre, qualsiasi rimedio naturale presenta potenziali rischi e controindicazioni.
Se disponibile, consigliamo pertanto di cliccare sul link corrispondente al singolo rimedio per approfondire l'argomento. In ogni caso, ricordiamo l'importanza di evitare l'autoterapia e di consultare preventivamente il proprio medico per accertare l'assenza di controindicazioni ed interazioni farmacologiche.


Abbronzanti naturali - Abbronzanti in Erboristeria - sfondo

L'abbronzatura è un processo naturale dovuto all'aumentata sintesi di melanina e alla sua deposizione nei corneociti (le cellule fondamentali dell'epidermide). La sintesi della melanina avviene nei melanociti: cellule di derivazione nervosa distribuite nella zona di connessione tra epidermide e derma; la sintesi di melanina avviene a partire dalla tirosina, un amminoacido ordinario, ed è ovviamente stimolata dall'esposizione alla luce solare.

La pigmentazione della pelle dipende anche dalla presenza nelle cellule epiteliali di carotenoidi, pigmenti vegetali rosso-arancioni, e dalle concentrazioni di ossiemoglobina e di emoglobina ridotta nel letto vascolare cutaneo, che conferiscono rispettivamente alla pelle un colorito roseo o bluastro.

Piante medicinali ed integratori dalle proprietà Abbronzanti

Piante ricche di carotenoidi, utili per dare un'abbronzatura fittizia e per le proprietà fotoprotettrici.

Pigmentanti: olio di carota, olio di mallo di noce, henné.

Per esaltare gli effetti abbronzanti della luce solare, si veda l'articolo dedicato alle piante fotosensibilizzanti.

Per la protezione della pelle dai danni indotti dall'abbronzatura, vedi: piante ed integratori antiossidanti, piante ed integratori emollienti.