Sindrome ansiosa in breve, riassunto

Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sulla sindrome ansiosa

 

Sindrome ansiosa: definizione
  • Stato d'animo caratterizzato da un intreccio di paure e tensioni - generalmente irrazionali - non correlate ad alcun preciso e concreto stimolo esterno
  • Malattia psicologica che si traduce in effetti realmente apprezzabili, comportando una serie di conseguenze negative sullo stato d'animo
Sindrome ansiosa: effetti apprezzabili Aumento dei livelli plasmatici di corticosteroidi e di adrenalina → palpitazioni, tachicardia, tremori, nausea, vasocostrizione periferica, iperidrosi ed affaticamento respiratorio
Sindrome ansiosa: classificazione
  1. Ansie a sé stanti: attacchi di panico, fobie (es. aracnofobia), disturbi di tipo ossessivo-compulsivo, ansia da stress
  2. Ansie situazionali, ansie da prestazione, ansie da separazione ecc.
Sindrome ansiosa: circolo vizioso Impegni ed obblighi quotidiani + vita frenetica → stress + disadattamento dell'uomo alla civiltà in cui vive + problemi → pensieri confusi, tormento, ossessione, paure infondate → sindrome ansiosa
Sindrome ansiosa: terapie psicologiche Problema 1: spesse volte la sindrome ansiosa viene sottovalutata
Problema 2: l'ansia viene curata con farmaci potenti che creano dipendenza ed effetti collaterali pesanti
Sindrome ansiosa lieve-media Possibile trattamento con sostanze di derivazione naturale → non è vero che essendo naturali sono innocue! → problema del sinergismo
Sindrome ansiosa: rimedi naturali Oligoterapia
Gemmoterapia
Fitoterapia
Aromaterapia
Sindrome ansiosa: oligoterapia Pratica terapica che si avvale, essenzialmente, di oligoelementi come rimedio naturale di base → l'oligoterapia aiuta a superare tendenze patologiche di tipo funzionale
Sindrome ansiosa: rimedi dell'oligoterapia Manganese cobalto + magnesio (sedativo)
Ficus carica → proprietà tranquillanti, riequilibranti dell'umore, neurosedative
Tilia tormentosa →  azione sedativa, antispastica, tranquillante ed ansiolitica
Sindrome ansiosa: cosa evitare Alimenti o sostanze potenzialmente eccitanti: caffè, cacao, cioccolato, zafferano, guaranà, ginseng ecc.
Sindrome ansiosa e aromaterapia Terapia con oli essenziali altamente concentrati → migliorano sia la qualità che la percezione di benessere a livello emozionale, fisico e soprattutto mentale:
Essenze di lavanda e melissa
Essenza di camomilla e/o estratto di arancio amaro
Sindrome ansiosa e fitoterapia Droghe ansiolitiche più efficaci contro sindrome ansiosa:
  • valeriana
  • passiflora → effetto sedativo, antispastico ed ansiolitico
  • biancospino → efficace nei pazienti cardiopatici irritabili, ipertesi e distonici, con nervosismo, ipereccitabilità e stress
  • Melissa → proprietà sedative, ansiolitiche, spasmolitiche, eupeptiche e colagoghe
Iperico, griffonia, rodiola, ginseng

« 1 2 3