Ceretta Araba

Che cos'è

La ceretta araba è un metodo di epilazione che sta riscuotendo un grande successo in ambito estetico. Tale successo, molto probabilmente, è imputabile al fatto che - rispetto alla classica ceretta - questa forma di epilazione risulta più delicata e più economica. Infatti, la pasta impiegata nella ceretta araba si può preparare in casa con ingredienti di uso comune.
LCeretta Arabaa ceretta araba è anche conosciuta con i nomi di "ceretta orientale", "ceretta persiana" o "sugaring", termine inglese che richiama il nome dell'ingrediente principale utilizzato in questa particolare metodica di epilazione, ossia lo zucchero (in inglese sugar).
Le origini della ceretta araba sembrano essere antichissime; difatti, in molti sostengono che fu la prima ceretta ad essere usata nella storia a partire dal 1900 a.C. Addirittura, c'è chi sostiene che questa forma di epilazione fosse utilizzata perfino dalla regina Cleopatra.

Caratteristiche

Caratteristiche e Composizione della Pasta per Ceretta Araba

La ceretta araba si esegue utilizzando quella che si potrebbe sostanzialmente definire una pasta preparata con zucchero, acqua e succo di limone. A questi ingredienti base è possibile aggiungere ulteriori ingredienti in funzione delle proprietà che si vogliono conferire al prodotto finale. Ad esempio, si può aggiungere del miele al fine di sfruttarne l'azione emolliente.
La pasta per ceretta araba pronta all'uso è reperibile in diverse profumerie e nei supermercati più forniti. Tuttavia, alcune delle paste per ceretta araba disponibili in commercio - oltre allo zucchero - contengono anche una parte di cera, oli essenziali o altri ingredienti. Per tale ragione - per essere certi di acquistare la vera pasta per ceretta araba - è buona regola leggere sempre l'etichetta e la lista degli ingredienti con molta attenzione.
In alternativa, è possibile ricorrere alla preparazione casalinga della pasta.


Lo sapevi che...

Visto il grande successo riscosso dalla ceretta araba, questa metodica di epilazione viene proposta anche da diversi centri estetici, dove viene eseguita a livello professionale.

Fai da Te

Ricetta Fai da Te per la Ceretta Araba

Per quanto la ceretta araba preveda l'utilizzo di ingredienti di uso comune, preparare la pasta per poterla eseguire non è così semplice come si può pensare. Tuttavia, dal momento che gli ingredienti necessari sono relativamente economici, sono molte le persone che si cimentano nella preparazione casalinga della suddetta pasta.
Ceretta ArabaLe ricette che si possono seguire sono davvero molte; ad ogni modo, una delle ricette base più semplici prevede l'utilizzo di un bicchiere di zucchero, del succo di mezzo limone e di un bicchiere scarso di acqua. Il procedimento è il seguente:

  • Miscelare i tre ingredienti base (zucchero, acqua e succo di limone) nelle proporzioni sopra indicate ed eventualmente, se gradito, aggiungere due cucchiai di miele.
  • Riscaldare la miscela così ottenuta a fuoco basso, fino ad ottenere una pasta omogenea dal colore dorato, simile al colore del miele.
  • Lasciar raffreddare il composto. La pasta per ceretta araba, infatti, non dev'essere eccessivamente calda, poiché va applicata alla temperatura di 35-36°C.
  • Una volta raffreddata, è possibile procedere all'applicazione della pasta - seguendo la direzione di crescita dei peli - direttamente con le dita, oppure con l'ausilio di un bastoncino di legno. Dopodiché, procedere strappando la pasta nel senso opposto alla direzione di crescita dei peli, come se si stesse effettuando una normale ceretta.

La difficoltà della preparazione casalinga della pasta per ceretta araba risiede nell'ottenere la giusta consistenza. La pasta, infatti, non dovrebbe essere né troppo liquida né troppo dura, poiché in entrambi i casi sia l'applicazione che la rimozione risulterebbero alquanto difficoltose.

Vantaggi

Quali sono i Vantaggi della Ceretta Araba?

Il ricorso alla ceretta araba sembra possedere numerosi vantaggi rispetto alla ceretta tradizionale, quali:

  • Maggior delicatezza: difatti, si ritiene che lo zucchero presente nella pasta per ceretta araba sia in grado di attaccarsi ai peli senza intaccare la pelle. Pertanto, quando la pasta viene strappata, vengono asportati solo i peli e la pelle non subisce danni, come invece può accadere con l'uso della classica cera.
  • Gli eventuali residui di pasta si possono rimuovere facilmente utilizzando un po' di acqua tiepida.
  • Riduce il rischio di allergie, per quanto non si possa escludere del tutto la comparsa di reazioni d'ipersensibilità in individui allergici a qualcuno degli ingredienti della pasta.
  • Permette la rimozione dei peli più corti (1-3 millimetri), cosa che difficilmente avviene con la ceretta tradizionale.
  • Riduce il rischio di ustioni, poiché può essere applicata a basse temperature.
  • Riduce il rischio di peli incarniti.
  • È economica, soprattutto quando preparata in casa.

Svantaggi

Svantaggi e Controindicazioni della Ceretta Araba

Per quanto la ceretta araba presenti diversi vantaggi, i pareri sulla sua reale efficacia sono alquanto discordanti. Difatti, molte persone ritengono che questa forma di epilazione sia sì meno dolorosa della classica ceretta, ma allo stesso tempo ritengono che sia una metodica meno efficace e che il risultato sia meno duraturo nel tempo. Naturalmente, queste valutazioni sono del tutto soggettive e possono variare da individuo a individuo. Pertanto, come avviene per la maggior parte dei trattamenti estetici, quello che per alcuni individui può rappresentare un vantaggio o un punto di forza, da altri può essere considerato uno svantaggio.
Ceretta Araba applicazioneAd ogni modo, analogamente alla ceretta classica, anche l'uso della ceretta araba è controindicato in determinate situazioni. Nel dettaglio, la ceretta araba è sconsigliata:

  • Subito prima o subito dopo l'esposizione al sole, poiché la pelle - messa alla prova dai raggi UV e dallo strappo della pasta - potrebbe risentirne ed irritarsi;
  • In caso di cute lesa, irritata e/o infiammata;
  • In persone affette da patologie cutanee (in questo caso è bene chiedere il consiglio del medico prima di sottoporsi a qualsiasi tecnica epilatoria).